ZAYER: precisione e affidabilità a 5 assi

ok
Centro di fresatura Zayer NEOS 6000 a 5 assi in continuo.

Zayer S.A. è azienda di fama internazionale produttrice di macchine utensili, con sede a Vitoria-Gasteiz (Spagna).

Rosario Palmeri, Amministratore Delegato di Zayer Italia S.r.l. (Rivoli, TO) spiega: «Il continuo miglioramento dei prodotti e dei processi di fabbricazione, nonché la ricerca delle più avanzate tecnologie, permettono alla società iberica di offrire al mercato macchine di altissima qualità».

Quanto alla macchina da presentare ai lettori della nostra rivista, Palmeri mette in evidenza il centro di fresatura NEOS 6000: «Si tratta di una fresatrice gantry a portale con spalla alta su tavola fissa, particolarmente performante, capace di lavorare a 5 assi, la quale monta la nuova testa automatica birotativa a 30° in continuo».

Neos 6000 ha corse da 6.000, 2.000 e 1.250 mm sugli assi X, Y e Z (opzionali 3.000÷30.000 in X, 2.000÷5.000 in Y e 1.500 in Z). La testa di potenza a ingranaggi ha una velocità massima di 6.000 giri/min e potenza di 43 kW, mentre la testa con elettromandrino ha una potenza di 32 kW a 15.000 giri/min e attacco HSK100. La superficie della tavola del modello 6.000 è pari a 6.500 x 2.000 mm.

Palmeri riprende: «La macchina ha velocità di avanzamento di lavoro fino a 20.000 mm/min e in rapido di 50.000 mm/min. È dotata di magazzino utensili da 30 a 150 posti e di scambiatore di calore per la gestione delle temperature e delle dilatazioni di testa e slittone. Garantisce lavorazioni di grande qualità, con errori di posizionamento sugli assi lineari non superiori a 0,008 mm».

1 commento

  1. La questione non è sulla macchina in sé ma semmai e purtroppo sulla carenza del servizio assistenza in Italia. Purtroppo quando si acquista una macchina estera questo è il prezzo da pagare. Peccato

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here