Zanola Network: la fabbrica dello stampo

L’anno scorso MecSpe è stata per Zanola Network occasione per presentare la nuova generazione alla guida dell’azienda e soprattutto luogo ideale per far capire come questa realtà si proponga come una “fabbrica dello stampo”, che può seguire dalla progettazione stampo allo stampaggio, passando per la costruzione, l’assemblaggio e le finiture, che storicamente ci distinguono. Quest’anno la società vuole ricordare le proprie origini e porre l’attenzione sulle finiture, che le hanno permesso di essere oggi una garanzia di qualità nel settore degli stampi. Verrà riproposta quindi la SCALA ZANOLA®, brevettata nel 2005, sistema di codifica delle finiture ottenibili sugli stampi che indica i vari tipi di lucidatura stabilendo i parametri di rugosità, e la MICROINCISIONE ®, altro brevetto, sistema che permette di ottenere sulla superficie dello stampo una finitura simile a quella realizzabile con la fotoincisione. Durante quest’ultimo anno l’azienda ha acquisito ulteriori esperienze nella costruzione stampo e nella progettazione, accettando le sfide proposte dai clienti, lavorando su particolari sempre più complessi (occhialeria, minuteria di precisione) con risultati soddisfacenti, anche in un campo totalmente nuovo come quello degli stampi a compressione. I buoni risultati raggiunti nella gestione di tutto il pacchetto stampo hanno portato l’azienda a voler investire ancora: a settembre 2017 introdurrà nel proprio parche macchine il centro di fresatura JOBS – RAMBAUDI RC 270, che aumenterà la forza lavoro e permetterà di internalizzare anche gli stampi di medie-grandi dimensioni.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here