Vericut 8 a MecSpe

CGTech, software house californiana specializzata nella simulazione delle lavorazioni con macchine utensili CNC, presenterà a Parma le nuove evoluzioni del software Vericut; il programma che simula il codice ISO post-processato o programmato manualmente, per verificare, analizzare e ottimizzare i programmi NC in un ambiente virtuale, prima della lavorazione del pezzo in officina. I vantaggi della simulazione sono fondamentali per poter eliminare il testing manuale, ridurre scarti e tempi di lavorazione, migliorare la qualità delle finiture, ridurre usura macchina e usura utensile. Una sinergica collaborazione tra l’azienda, utenti finali e costruttori di macchine garantisce configurazioni virtuali di macchine estremamente accurate. Con Vericut è possibile simulare qualsiasi macchina utensile, da semplici fresatrici a 3 assi a complessi centri di lavoro multiasse. È un software indipendente, ma semplicemente integrabile con i principali sistemi CAM, i sistemi di gestione utensili e di presetting. A Mecspe sarà possibile assistere a dimostrazioni sulle caratteristiche della release 8.0, ultima versione rilasciata, quali: interfaccia user-friendly contraddistinta dalla barra multifunzione “ribbon”; aggiornamenti alle librerie di macchine utensili e controlli numerici; simulazione dei programmi NC, dei sottoprogrammi e delle macro macchina; ottimizzazione delle velocità di avanzamento senza alterazione della traiettoria utensile. Oltre agli aspetti più tecnici, il personale CGTech è specializzato nell’analisi delle necessità e priorità specifiche di ogni realtà aziendale, affinché l’introduzione di Vericut nel proprio processo produttivo possa rendere l’azienda più efficiente e redditizia. Infine sarà l’occasione per conoscere gli sviluppi prossimi futuri del software, che riguardano ad esempio il modulo force per l’ottimizzazione di lavorazioni su materiali speciali e la simulazione delle lavorazioni per la posa di materiale composito o per la produzione additiva in metallo.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here