VERICUT 8 a BIMU 2016

foto-06-okPer quest’anno alla BIMU CGTech espone in anteprima le novità di VERICUT versione 8, software di simulazione, verifica e ottimizzazione, utilizzato in tutto il mondo per simulare il processo di lavorazione con macchina utensile a controllo numerico, su parti di dimensioni sia grandi che piccole, semplici o complesse. Il programma è in grado di simulare qualsiasi macchina CNC e lavorazioni quali ad esempio fresatura multiasse, foratura e taglio di parti in composito, lavorazioni da taglio a getto d’acqua, con robot, su centri tornio/fresa, etc. Si tratta di un software indipendente, ma può anche essere integrato con tutti i principali sistemi CAM. Tra le principali novità di questa versione troviamo l’introduzione della barra multifunzione “ribbon”, con icone grandi e intuitive, personalizzabile, con tutti i comandi raccolti per funzionalità simile e applicabili in modo semplice e veloce; quando si clicca su un pulsante/scheda diverso, la visualizzazione delle icone sottostanti si aggiorna dinamicamente. Altre novità sono: configurazione degli utensili più accurata e semplice, grazie alla maggiore integrazione con sistemi di gestione utensili e di presetting, e al facilitato trasferimento dei metadata da Machining Cloud; miglioramenti al modulo di ottimizzazione Force; gestione della reportistica resa più efficiente; emulazione realistica del pannello del controllo numerico; movimentazione di elementi e modelli semplificata; nuovi strumenti di analisi grafica del percorso utensile. “Uno degli scopi della versione 8 è permettere agli utenti di VERICUT di accedere rapidamente alle scelte che servono in un preciso momento, ottimizzando il proprio lavoro”, afferma Luca Mozzoni, country manager di CGTech Italia. “La barra Ribbon è un aiuto importante per trovare le funzionalità cercate in modo rapido e con il numero minimo di click del mouse.”

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here