Transformer System 3R di GF Machining Solutions

IMG_1610Un’estrema flessibilità al servizio delle diverse esigenze caratterizza l’anima e il cuore di Transformer System 3R di GF Machining Solutions, un sistema di automazione scalabile basato su moduli standardizzati. Transformer consente di iniziare con uno o due impianti, e di aggiungerne altri e aumentare la capacità del caricatore in un secondo momento, allo scopo di estendere l’automazione fino a comprendere 12 impianti in una singola cellula.

Gli impianti all’interno di una cellula Transformer possono essere dello stesso tipo; in alternativa, la cella può anche incorporare tecnologie di lavorazione differenti e comprendere impianti di costruttori diversi. L’architettura aperta è sicuramente uno dei punti di forza del sistema. Basta selezionare l’impianto o gli impianti che meglio rispondono ai requisiti di lavorazione e Transformer, configurato in modo personalizzato in base alle esigenze specifiche, non fa che completare la scelta. Flessibilità e produttività rimangono priorità fondamentali, indipendentemente dalla scelta che si fa.

Il sistema di automazione inoltre movimenta pezzi e/o elettrodi montati su pallet (ad es. basati su un sistema di riferimento, più comunemente noto come tooling). System 3R offre un’ampia gamma di sistemi di tooling che fornisce soluzioni volte alla pallettizzazione dei pezzi, piccoli o grandi, o in combinazione con sistemi diversi all’interno della stessa cellula di automazione usando adattatori. Inoltre, Transformer è in grado di impiegare vari sistemi di tooling, il che permette di configurarlo anche per le officine. Le soluzioni specifiche fatte su misura per il cliente sono un elemento chiave del sistema targato GF Machining Solutions.

A rendere il sistema ancora più flessibile ci pensano gli accessori aggiuntivi in-process che possono essere integrati in una cellula. Transformer offre una soluzione, indipendentemente dalle esigenze presentate: una stazione di caricamento multipla che può essere usata senza fermare la produzione; una stazione di scarico per lo svuotamento delle cavità del pezzo dopo la lavorazione; una macchina di lavaggio per la pulizia dei pezzi; integrazione macchina di misura a coordinate (CMM) per preimpostare e/o ispezionare le parti.

Inoltre, il sistema offre un software di gestione delle cellule facile da usare e in grado di garantire un elevato livello di uniformità. Tutti i dati di produzione vengono immessi in modo strutturato o importati attraverso un’interfaccia di scambio dei dati dei principali sistemi di pianificazione delle risorse aziendali (ERP), e CellManager System 3R gestisce tutto all’interno della cellula, dal caricamento automatico dei lavori negli impianti alla registrazione del tempo di lavorazione di ciascun lavoro.

Il nucleo del sistema è una banca dati efficiente che usa l’identificazione chip dei pallet per assicurare che per le parti vengano effettivamente usati i dati a esse corrispondenti.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here