TNC Heidenhain: massima fedeltà del profilo e qualità superficiale

I controlli numerici TNC di Heidenhain sono noti per il movimento particolarmente uniforme, ottimizzato in termini di velocità e accelerazione, garantendo così una qualità superficiale e un’accuratezza del pezzo ottimali. TNC 640, il controllo numerico continuo per centri di lavoro e centri di tornitura-fresatura, consente infatti di sfruttare i più recenti sviluppi tecnologici. TNC 640 precalcola e interviene nell’esecuzione: può precalcolare il profilo in modo dinamico. Filtri speciali eliminano in modo mirato anche oscillazioni proprie della macchina. Grazie alla funzione Look Ahead, TNC 640 identifica in anticipo le modifiche di direzione e adegua la velocità di traslazione all’andamento del profilo della superficie da lavorare. Basta programmare come avanzamento la velocità di lavorazione massima e immettere nel controllo numerico con il ciclo 32 TOLLERANZA gli scostamenti massimi ammessi dal profilo ideale. TNC 640 adegua automaticamente la lavorazione al campo di tolleranza selezionato, evitando così errori e danni al pezzo. La funzione ADP (Advanced Dynamic Prediction) amplia l’attuale precalcolo del profilo di avanzamento massimo ammesso. ADP compensa le differenze nei profili di avanzamento ottimizzando la distribuzione dei punti di traiettorie adiacenti, soprattutto per programmi NC creati su sistemi CAM.  Questo comporta tra l’altro un avanzamento particolarmente simmetrico sul percorso di andata e ritorno per la fresatura di finitura bidirezionale e notevole uniformità di avanzamento nelle traiettorie di fresatura adiacenti.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here