TNC 640 Heidenhain: cicli di tornitura orientati alla pratica

Tra le soluzioni firmate Heidenhain, il TNC 640 è particolarmente indicato per fresatura-tornitura, lavorazioni HSC e a 5 assi su macchine fino a 18 assi, in svariati campi applicativi. Per produzioni standard ma anche per applicazioni complesse è possibile impiegare numerosi cicli utili per la lavorazione o la conversione delle coordinate. Nello specifico, per quanto riguarda i cicli di tornitura, TNC 640 offre un ampio pacchetto tecnologicamente evoluto, in linea con le consolidate e affermate funzioni chiave dei controlli numerici Heidenhain per torni. L’interfaccia utente riprende per aspetto e funzionalità la comprovata programmazione in Klartext. I parametri ciclo, impiegati sia per la fresatura sia per la tornitura, presentano lo stesso numero. Anche per la tornitura, l’immissione del programma è assistita dalla grafica di supporto. Anche per la descrizione del profilo si impiegano le stesse funzioni in Klartext della definizione di un profilo di fresatura compresa anche la programmazione libera del profilo FK. Sono, inoltre, disponibili gli elementi del profilo specifici per la tornitura quali Gola e Scarico inseribili come smussi e raccordi tra gli elementi del profilo. A seconda del ciclo utilizzato, TNC 640 esegue la lavorazione parallela all’asse o al profilo. La tipologia della lavorazione (sgrossatura, finitura) o il sovrametallo si definiscono con guida a dialogo mediante i relativi parametri.

TNC 640 è in grado di eseguire semplici operazioni di troncatura in direzione assiale e radiale. Particolarmente efficace risulta la troncatura-tornitura: alternando direttamente incremento e passata, si evitano quasi totalmente passate inutili. Il TNC considera anche in questo caso le condizioni quadro tecnologiche (larghezza del troncatore, sovrapposizione, fattore di avanzamento ecc.) ed esegue le lavorazioni con rapidità e sicurezza. Nell’ambito della filettatura sono disponibili cicli semplici ed estesi per la lavorazione assiale e radiale di filetti cilindrici o conici. Un’altra caratteristica di TNC 640 è il ricalcolo del pezzo grezzo. Quando all’inizio del programma si definisce il pezzo grezzo, TNC 640 calcola ad ogni passata il nuovo pezzo grezzo a cui i cicli di lavorazione fanno sempre riferimento. Con questo ricalcolo si evitano passate inutili e si ottimizzano i percorsi di posizionamento.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here