Tiesse: impianti e sistemi robotizzati

Tiesse RobotAl METEF, Rassegna internazionale dell’alluminio e della fonderia, svoltasi al Centro fieristico di Verona dall’11 al 13 Giugno 2014, TIESSE Robot ha presentato i suoi innovativi Impianti e Sistemi robotizzati recentemente messi a punto per il settore. Tra questi ha proposto::

Robot Kawasaki mod. RS5L con telecamera montata a bordo robot per controllo qualità su getti in alluminio utilizzando un nuovo software sviluppato da Kawasaki, che permette di effettuare le riprese delle aree interessate al controllo senza necessità di fermare il movimento del robot. In tal modo si realizza una drastica riduzione del tempi ciclo: il fatto che la telecamera sia montata a bordo del robot determina una elevata flessibilità nel definire il programma di controllo. Naturalmente in funzione delle dimensioni del particolare del pezzo da controllare si potrà scegliere un modello adeguato di robot. Questa tecnologia può essere anche utilizzata su gruppi meccanici montati per verificare che tutti gli elementi che compongono il particolare siano effettivamente presenti e posizionati nel posto corretto.

Robot Kawasaki mod. RS 10N per cella di sbavatura getti con utensile di lavoro montato su dispositivo di compensazione programmabile Keba. In questa cella si è dimostrata la possibilità di utilizzare a bordo robot dei dispositivi oggi disponibili sul mercato, che consentono un facile adattamento dell’utensile di lavoro alle tolleranze di forma del pezzo su cui operare – sbavature o finiture –, potendo anche regolare direttamente da programma robot la forza di compensazione. L’utilizzo dei dispositivi in oggetto facilita anche tutta la fase di programmazione, richiedendo solo un numero discreto di punti presi sul pezzo master.

Robot Kawasaki mod. RS 50N di simulazione scarico pressa con controllo integrità getto tramite sistema di visione. Nell’applicazione di estrazione del pezzo da pressa RS50 si è voluto indicare alla clientela la possibilità di usare in sostituzione delle classiche fotocellule di controllo stampata delle telecamere la cui dotazione comporta un investimento contenuto. Questa smart camera dalle dimensioni compatte e con la possibilità di memorizzare anche una serie di programmi, offre la possibilità di effettuare naturalmente dei controlli molto più approfonditi rispetto a quelli che possono essere ottenuti con delle semplici fotocellule. Anche la programmazione dei sistemi di visione è estremamente semplificata e quindi facilmente gestibile anche da parte di personale non esperto.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here