Thora; tecnologia al servizio della riduzione dei costi

Foto 05 OKIl progetto Thora si inserisce in un programma di sviluppo nato da Jobs, con particolare attenzione al Brand Sachman. Da quando Jobs è subentrata in Sachman è stato effettuato un piano di sviluppo del brand e questa linea di macchine, che riprende nell’architettura un cavallo di battaglia di Sachman, rappresenta oggi la dimensione minima dei prodotti del Gruppo. Thora infatti è caratterizzata dalla cosiddetta morfologia a T, ovvero dal movimento trasversale del montante e dalla conseguente assenza di slittone. Tale scelta tecnica garantisce elevate precisioni geometriche, capacità di asportazione indipendenti dalla posizione dell’asse trasversale e una ottimale ergonomia e visibilità dell’area di lavoro ed accessibilità al mandrino. Lo sviluppo della gamma, fortemente finalizzato alla riduzione del costo orario di lavorazione, ben si completa con la tradizionale attitudine dell’azienda all’innovazione tecnologica nel realizzare prodotti e soluzioni in grado di associare elevate affidabilità e performance ed economicità, grazie ad un ottimizzazione del numero dei componenti ed alla conseguente riduzione delle esigenze di manutenzione da parte del cliente. Il centro di fresatura è disponibile nelle due versioni Thora T, con banco a tavola traslante, e Thora RT con tavola girevole integrata. Il primo si caratterizza per asse longitudinale di 2500/3000 mm e tavole mobili da 2700×800 mm o 3200×800 mm (portata 5.000 kg), mentre Thora RT presenta asse longitudinale di 2000 mm e tavola rototraslante di 1000×1000 o 1250×1000 o 1250×1250 mm (portata fino a 5000 kg). Gli assi trasversale e verticale sono entrambi di 1200 mm. Indipendentemente dalla versione possono essere impiegati vari tipi di teste di fresatura: testa universale con risoluzione di posizionamento fino a 0,02° con l’esclusivo bloccaggio tramite corona Hirth, testa con elettromandrino disponibile in due configurazioni, 41 kW – 12000 giri/min – HSK-A-100 o 40 kW – 20000 giri/min – HSK-A-63. Thora RT è disponibile nelle configurazioni “basic”, concepita per lavorazioni meccaniche con testa universale e velocità massima di lavoro di 24 m/min, e “speed” con testa a 5 assi continui e velocità massima di lavoro di 45 m/min e prestazioni dinamiche di massimo livello.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here