TEBAS W: il portale della nuova generazione ZAYER

fig.Tebas OKTEBAS W è una macchina a portale e tavola mobile che abbina robustezza, affidabilità e durata nel tempo, doti che hanno reso celebre la Casa spagnola, con comportamenti più dinamici e una maggiore precisione volumetrica e di capacità di lavoro. La caratteristica principale di questa macchina è costituita dal movimento dell’asse Z, ottenuto mediante scorrimento della traversa sulle colonne e dello slittone. Questa struttura permette una maggiore possibilità di lavoro con movimenti continui che garantiscono il miglior livello di finitura. Il movimento sull’asse Z è ottenuto con la combinazione dello spostamento della traversa e dello slittone. La traversa è dotata di movimento continuo di lavoro azionato da 2 chiocciole e 2 viti a ricircolo di sfere su guide piane. Lo slittone è guidato sui quattro lati (Box in Box), con ben otto punti di contrasto in testa e otto al piede, per un totale di sedici punti di contrasto con movimento su guide piane, per garantire la maggior rigidezza, geometria e la simmetria. Lo slittone è azionato da doppia vite a ricircolo di sfere. La struttura, monolitica in ghisa perlitica, è frutto della nuova progettazione ad elementi finiti che permette di mantenere le caratteristiche strutturali di rigidità con componenti di minor peso e conseguente risparmio energetico nell’utilizzo corrente. Il sistema Zayer Multi Head di intercambiabilità delle teste, consente il montaggio automatico di teste differenti a seconda della tipologia di lavorazione da eseguire. Il sistema permette di inserire nuove teste di lavoro anche in un secondo tempo. Come tutte le nuove Zayer, costruite con sistema modulare, lo spazio  operativo di TEBAS W si adatta alle esigenze di lavoro con dimensioni della tavola e corse disponibili in un range decisamente ampio.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here