Tarkus DS: centro di fresatura bimandrino a tavola mobile

Foto 04 OKLa linea di centri di fresatura Tarkus è concepita da Jobs per soddisfare le esigenze delle lavorazioni ad alta precisione a 5 assi, ad alta potenza e ad elevata coppia, di componenti realizzati in materiali ad alta tenacità (titanio, Inconel, inox, acciai speciali e legati). La macchina si caratterizza per la rigidità uniforme in tutto il campo di lavoro grazie al “Dual-Frame HV” (brevetto Jobs), l’esclusiva architettura a portale fisso in X e mobile in Z. In particolare, la versione Tarkus DS, configurata con due teste di fresatura indipendenti (DS – Dual Spindle), è principalmente indicata per le lavorazioni di componenti strutturali aeronautici in titanio quali la parte destra e sinistra dei carrelli di atterraggio, i supporti di ancoraggio ed altri particolari degli stabilizzatori. Tarkus DS trova la sua naturale applicazione in tutte quelle esigenze produttive caratterizzate da un processo fortemente competitivo nella lavorazione simultanea e speculare da parte delle due teste di fresatura (ad esempio: particolare destro e particolare sinistro dei carrelli di atterraggio). Il centro offre comunque la possibilità di lavorare, se richiesto, con una sola testa di fresatura sull’intero volume operativo. Le due teste di fresatura ad alte prestazioni permettono sia lavorazioni a 3 assi con posizionamento indexato, sia lavorazioni a 5 assi continui. La concezione strutturale priva di cannotto garantisce prestazioni di massima rigidezza e precisione per tutta l’estensione dell’asse Z. La conformazione del carro Y, combinata con la geometria delle due teste portamandrino, permette una notevole accessibilità al pezzo, anche nei casi di morfologie più complesse, senza limiti significativi di collisione tra pezzo e traversa. La macchina è completamente cabinata per una efficiente gestione delle elevate portate e pressioni del liquido refrigerante, necessarie nelle lavorazioni del titanio.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here