Stratasys: opportunità per trasformare la progettazione, lo sviluppo e la produzione dei prodotti tramite la fabbricazione additiva

La stampante 3D Stratasys Fortus 450mc è la soluzione ideale per le applicazioni di fabbricazione più esigenti e permette di realizzare strumenti di produzione ad alte prestazioni, maschere e staffaggi e parti di produzione finali con livelli di precisione e resistenza senza eguali.
La stampante 3D Stratasys Fortus 450mc è la soluzione ideale per le applicazioni di fabbricazione più esigenti e permette di realizzare strumenti di produzione ad alte prestazioni, maschere e staffaggi e parti di produzione finali con livelli di precisione e resistenza senza eguali.

Al formnext di quest’anno (15-18 novembre 2016), Stratasys (Padiglione 3.1, Stand H40) , protagonista della stampa 3D, illustrerà in che modo le sue tecnologie di stampa 3D avanzate stanno trasformando il volto dello sviluppo e della realizzazione dei prodotti. I visitatori potranno vedere esempi dal settore automobilistico a quello aerospaziale, dal medico ai beni di consumo, e scoprire come le aziende stanno cambiando i processi di produzione tradizionali, dalla prototipazione, allo stampaggio a iniezione fino alla produzione di parti finali, con la possibilità di aumentare produttività, efficienza e redditività.

Stratasys dimostrerà come le sue soluzioni di fabbricazione additiva migliorino l’efficienza per i produttori in una gamma di applicazioni a livello di fabbrica. Aziende leader mondiali quali Airbus, Opel, BMW e Schneider Electric mostreranno ai visitatori l’utilizzo della stampa 3D per trasformare i processi di produzione tradizionali, ad esempio la realizzazione di stampi in materiali compositi, lo stampaggio a iniezione e la produzione di parti finali robuste.

La nuova Stratasys J750 è l'unica stampante 3D multi-materiale policromatica al mondo e offre una versatilità senza eguali per la prototipazione avanzata, la fabbricazione di strumenti di produzione, lo stampaggio a iniezione e la realizzazione di parti di produzione, tutto su un unico sistema.
La nuova Stratasys J750 è l’unica stampante 3D multi-materiale policromatica al mondo e offre una versatilità senza eguali per la prototipazione avanzata, la fabbricazione di strumenti di produzione, lo stampaggio a iniezione e la realizzazione di parti di produzione, tutto su un unico sistema.

Inoltre, l’azienda evidenzierà come le sue tecnologie FDM e PolyJet stiano semplificando il ciclo di progettazione e garantendo un’efficienza sostanziale all’interno delle applicazioni di modellazione concettuale e prototipazione avanzata. I visitatori scopriranno in che modo i clienti Stratasys stiano riducendo il time-to-market grazie a prototipi realistici che combinano materiali, rigidi, flessibili e trasparenti, mentre altri riescono ad abbattere drasticamente tempi e costi tramite l’integrazione della tecnologia PolyJet all’interno del processo di stampaggio a iniezione.

Stratasys ospiterà anche un’area informativa di approfondimento, “l’area del futuro”, nella quale i visitatori riceveranno informazioni sui dimostratori Infinite-Build e Robotic Composite 3D Demonstrators annunciati di recente dall’azienda. Introdotte per rispondere alle esigenze più complesse del cliente in termini di applicazioni, queste tecnologie di produzione di ultima generazione sono progettate per abbattere le barriere relative alle prestazioni delle parti e migliorare l’efficienza della produzione nei settori aerospaziale e automobilistico.

Visita Stratasys al formnext presso lo Stand H40, Padiglione 3.1 alla fiera di Francoforte dal 15 al 18 novembre.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here