Soluzioni multi-connessione MCS Stäubli: un concentrato di efficacia

Foto 24 OKIl programma MCS (Multi Connect System) Stäubli è nato per soddisfare le esigenze di maggior produttività a costi minori e per ottimizzare i processi nelle moderne realtà industriali.

Il principale beneficio nell’utilizzare soluzioni di connessione centralizzate è quello di connettere, in un solo movimento, l’insieme delle fonti di energia fluidica ed elettrica necessarie al funzionamento delle apparecchiature. Le soluzioni MCS offrono il massimo dell’efficienza per connessioni teleguidate, come le applicazioni sottomarine nell’Off-shore o per sistemi complessi come i banchi prova nell’aeronautica. La centralizzazione delle connessioni s’impone come un mezzo fondamentale per aumentare la produttività e la redditività degli impianti, nei più svariati settori industriali.

Le soluzioni MCS rendono impossibile l’inversione dei circuiti e gli errori di connessione.

Sistemi di bloccaggio, guida e compensazione dei difetti d’allineamento assicurano una connessione continua qualunque sia la configurazione. In questo modo, le piastre multi-raccordo rafforzano l’affidabilità dei processi e dei macchinari. Una risposta tecnologica dimostrata nei settori più esigenti in termini di sicurezza come la farmacia, l’agroalimentare e il nucleare.

Per rispondere alle esigenze specifiche degli operatori, ogni soluzione viene elaborata a partire dall’analisi dell’ambiente e dell’insieme dei parametri d’applicazione (tipo di energia, pressione, temperatura, ambiente). Sulla base di questi dati e a partire dalla gamma dei componenti standard Stäubli, i team creano una soluzione MCS dedicata assicurando costi operativi ridotti. Che le applicazioni siano manuali o completamente automatizzate, la scelta tra le tecnologie di accoppiamento del programma MCS permette di selezionare la soluzione ottimale e di assicurare connessioni perfettamente affidabili anche nelle condizioni più severe.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here