Compact 5A raccoglie tutti gli sviluppi innovativi del modello Compact 3A e completa così la gamma delle macchine Sigma Compact. La configurazione del centro di lavoro Sigma presenta tavola girevole (asse B continuo: 360°) annegata nella tavola mobile (asse X) e testa di fresatura basculante (asse C continuo: ±110°). Grazie a queste integrazioni il risultato finale è una macchina affidabile pensata per lavorazioni complesse e di precisione su pezzi medio-piccoli, con costi di investimento e di utilizzo molto competitivi e prestazioni dinamiche durevoli nel tempo. La macchina, particolarmente compatta, presenta corsa degli assi X, Y e Z rispettivamente pari a 1.150, 570 e 800 mm, con velocità rapida di 40 m/min e accelerazione di 3,5 m/s2. Sono inoltre disponibili 2 linee mandrino, concepite e realizzate interamente in Sigma, da 12.000 e 18.000 giri/min, con coppia fino a 180 Nm e potenza fino a 33 kW. Il magazzino utensili, strutturalmente scollegato dai movimenti degli assi della macchina, consente di caricare e scaricare gli utensili e di gestirli mentre è in corso una lavorazione, il tutto in completa sicurezza e senza interrompere il ciclo di lavorazione e virtualmente azzerando i tempi morti. La capacità del magazzino utensili (fino a 64 utensili) risulta amplificata grazie alla funzionalità del dispositivo elettronico Sigma Tool Check, sviluppato da Sigma. L’automazione di processo è garantita dalla disponibilità di sistemi modulari di gestione dei pallet porta pezzi che si integrano efficacemente con macchine in configurazione stand-alone oppure con celle o isole flessibili. I campi di applicazione sono: produzione di stampi e matrici, meccanica di precisione, industria automobilistica, medicale e aeronautica.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here