SIGMA: a 6 assi e pallettizzata

ok
Il centro di lavoro verticale a 6 assi Tandem 6A della Sigma.

Con un’esperienza di oltre 60 anni, la società Sigma Technology S.r.l. (Gruppo FFG) di Vigevano (PV), si è affermata nella progettazione e costruzione di centri di lavoro verticali tecnologicamente avanzati.

Il Responsabile Commerciale, Filippo Pallavidino spiega: «Sigma produce un’ampia linea di macchine in diverse taglie, a 3 e 5 assi, che si collocano stabilmente nella fascia alta del mercato, ideali per utilizzatori che operano nei settori della meccanica di precisione, degli stampi e delle matrici, dell’energia, oltre che in quelli medicale, automotive, ecc.».

In questo caso, Pallavidino mette in risalto le principali caratteristiche della Tandem 6A, macchina di grande flessibilità, concepita per massimizzare le prestazioni nella fresatura a 6 assi, ideale per la realizzazione di manufatti e stampi di altissima precisione: «Tandem 6A sfrutta le capacità di lavoro dell’asse B, cioè della testa portamandrino basculante continua con corsa di ±110°, e dei due assi C, cioè delle due tavole girevoli continue di diametro 660 mm annegate nelle due tavole mobili».

La macchina assicura rapidi fino a 50 m/min, accelerazioni di 3,5 m/s2 su tutti gli assi, motomandrino da 12.000 giri/min, e ampia capacità di lavoro in modalità sia pallettizzata (shuttle mode) sia a tavole unite (tandem mode). «Tandem 6A – precisa Pallavidino – riscuote ottimo successo presso gli stampisti, anche perché permette di ridurre i tempi passivi di carico/scarico dei pezzi». 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here