Siemens Italia: in 1.300 per la maratona dell’automazione Simatic Run

Giunta ormai alla quarta edizione, Simatic Run, la corsa amatoriale organizzata da Siemens Italia, in collaborazione con SPS IPC Drives Italia (la Fiera dell’Automazione che si è tenuta dal 23 al 25 maggio, a Parma) si conferma uno degli appuntamenti annuali più attesi dagli amanti dello sport outdoor e della podistica.

Il nome fa riferimento al dispositivo Simatic, base della Digital Enterprise di Siemens, piattaforma di prodotti e soluzioni che supportano lo sviluppo industriale verso l’industria 4.0.

La Simatic Run 4.0 ha avuto inizio da Viale dei Tigli, a sinistra dell’ingresso della storica Porta Monza, con quasi 1.300 partecipanti ai nastri di partenza. La maratona si è svolta su un percorso di 10 km, che i concorrenti più allenati hanno ripetuto per due giri, per un totale massimo di 21 km.

La Simatic Run è anche una importante occasione di solidarietà. Anche quest’anno, infatti, Siemens e i partner (Cignoli, Comoli Ferrari, General Com, Sacchi, Sonepar Italia e Telmotor) effettueranno una donazione al Comitato Maria Letizia Verga, per lo studio e la cura della leucemia del bambino.

Le prime tre edizioni della maratona hanno contribuito alla realizzazione dell’omonimo Centro, struttura di assoluta eccellenza e riferimento nazionale ed internazionale per la leucemia infantile, aderendo al progetto “Dai! Costruiamolo insieme!”. Grazie a questo impegno, il nuovo centro oggi è un’opera a disposizione di bambini e famiglie, dove ricerca e cura sono integrati. Frutto di una grande raccolta di solidarietà e grazie a un particolare accordo con la Regione Lombardia, il centro è ora un ospedale pubblico, cui si può accedere attraverso il Servizio Sanitario Nazionale.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here