Siemens e Meusburger spiegano allo stampista come puntare sull’efficienza a 360°

Presso il Centro Tecnologico Applicativo TAC di Siemens Italia si è tenuto “Lo stampista con la Smart Factory punta sull’efficienza a 360°”, evento organizzato da Siemens e Meusburger e dedicato al mondo degli stampi.

Focus della giornata è stato quello dell’efficienza a 360°, dal punto di vista tecnologico, di processo e di gestione. Numerosi gli interventi che hanno permesso ai numerosi presenti di scoprire il valore dell’innovazione. Quest’ultima intesa nella sua accezione più ampia, quale sinergia tra macchine, attrezzature e software, sempre più interconnessi e capaci di interagire a favore di una maggiore produttività.

Dopo i saluti di benvenuto di Nicodemo Megna, responsabile del Centro Tecnologico Applicativo TAC di Siemens Italia e di Marco Tagliabue di Meusburger, Luigi Ruggeri, business Development Manager Machine Tool Systems di Siemens Italia ha approfondito gli aspetti legati agli incentivi offerti dal Piano governativo Industria 4.0. Nel successivo intervento, Alessandro Grecu, Direttore Generale di Lean Plastic, ha mostrato il valore e il potenziale ottenibili riorganizzando al meglio l’azienda di stampi e stampaggio plastica. Tematica approfondita poi nel pomeriggio dove sono stati presentati anche alcuni casi di successo.

Ma efficienza in azienda significa anche sfruttare al meglio adeguati strumenti software; argomento, questo, trattato da Antonio Perini, Amministratore Delegato di Vero Project. L’attenzione si è poi spostata verso alcune demo pratiche di fresatura su due macchine equipaggiate con la superficie operativa Siemens Sinumerik Operate e funzionalità Top Surface, oltre che con attrezzature Meusburger.

Nel pomeriggio Giovanni Delmondo, Product Management Manager Sinumerik di Siemens Italia ha approfondito le caratteristiche innovative del Cnc Sinumerik orientate anche alla digitalizzazione. Non meno interessante è stato infine l’intervento che ha anticipato la chiusura della giornata (della quale vi daremo approfondimento nel prossimo numero della rivista) sulla formazione giovanile, effettuato da Maurizio Todeschini, Segretario Nazionale Settore Meccanico Federazione Cnos-Fap, Centro Nazionale Opere Salesiane – Formazione Aggiornamento Professionale.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here