Seco: nuova punta Feedmax -P

Con la nuova punta Feedmax –P di Seco, i produttori possono incrementare in maniera significativa le loro prestazioni in foratura – al di là della tecnologia esistente – su materiali ISO P (acciaio), ed anche su ghisa. Le punte in metallo duro integrale Feedmax -P sono in grado di incrementare la produttività fino 35% offrendo al contempo una maggiore durata grazie alla combinazione di una nuova geometria e di un rivestimento migliorato.

La nuova geometria della punta Feedmax -P e il nuovo rivestimento TiAlN di colore scuro migliorano la gestione dei trucioli e assicurano un’elevata sicurezza applicativa, consentendo alle officine di generare più fori più rapidamente e con meno punte necessarie. Oltre ai robusti taglienti diritti, i fori per il refrigerante della punta sono molto vicini ai taglienti per un raffreddamento più efficiente e i bordini di guida stretti riducono al minimo gli effetti del calore sulle punte, mentre il design dell’elica migliorato protegge il tagliente e garantisce un controllo e un’evacuazione dei trucioli eccellenti.

Con il nuovo rivestimento, le Feedmax -P consentono di sfruttare al massimo il potenziale di foratura della macchina utensile. Grazie alla robusta geometria della punta è possibile ottenere velocità di taglio fino a 190 m/min su materiali del gruppo Seco P5 senza compromettere la durata.

Le punte Seco Feedmax -P sono disponibili con diametri da 2 mm a 20 mm (in mm)/da .078″ a. 787″ (in pollici) e in rapporti lunghezza/diametro di 3xD, 5xD e 7xD. Sono dotate di adduzione di refrigerante interna per garantire le massime prestazioni. Versioni personalizzate, ad esempio dimensioni intermedie, punte per smussi e punte a gradino sono disponibili su richiesta.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here