Sandvik Coromant: nuove frese CoroMill® Plura per la lavorazione dei compositi

La gamma CoroMill® Plura è costituita da tre frese per materiali compositi: La fresa a compressione CoroMill Plura, la fresa sagomata a bassa elica CoroMill Plura (nella foto) e la fresa a taglienti seghettati CoroMill Plura.

Le nuove frese multi-denti CoroMill® Plura presentate da Sandvik Coromant consentono di ottimizzare le operazioni di fresatura ed esecuzione di cave sui materiali compositi come CFRP (plastica rinforzata con fibra di carbonio) e GFRP (plastica rinforzata con fibra di vetro). Tecnici di produzione, manager delle officine meccaniche e operatori… tutti trarranno vantaggio dalle geometrie brevettate delle nuove frese multi-denti, soprattutto nell’industria aerospaziale in cui questi materiali sono sempre più utilizzati ma anche in altri settori quali automotive, sport motoristici, energia eolica e tecnologie marine.

Le soluzioni di lavorazione dedicate a specifici materiali compositi stanno diventando sempre più importanti nelle officine meccaniche che vogliono ottimizzare qualità, tempo ciclo e costi. A causa degli elementi abrasivi presenti in molti compositi, gli utensili si usurano più rapidamente, la qualità del taglio viene compromessa e sussistono problemi di temperatura elevata, vibrazioni e condizioni di taglio instabili. Pensando a tutto questo, l’ultima generazione di frese CoroMill Plura di Sandvik Coromant è stata sviluppata per migliorare la lavorazione di CFRP e GFRP sui centri di lavoro CNC a tre, quattro e cinque assi, oltre che sulle macchine CNC a portale e sui sistemi a bracci robotizzati indipendenti.

“CoroMill Plura è un marchio già consolidato e collaudato che, con quest’ultima generazione di frese multi-denti, firma anche geometrie brevettate appositamente concepite per ottimizzare la lavorazione dei componenti aerospaziali in materiali compositi tra cui fusoliera, ali, impennaggi, stringer, longheroni, centine alari, strutture, sottostrutture, travi, montanti e ponti pressurizzati” spiega Aaron Howcroft, Global Product Manager Composites, Sandvik Coromant. “Le frese multi-denti assicurano una produttività elevata e la massima durata utensile sul mercato. Inoltre, essendo disponibili come articoli standard, velocizzano il processo di ordinazione di cui si occupano i reparti responsabili di approvvigionamenti e acquisti.”

Quando si eseguono operazioni di fresatura ed esecuzione di cave su materiali compositi, le nuove frese multi-denti vengono utilizzate soprattutto con impegno radiale completo e alla massima profondità di taglio. In alcuni casi, possono essere previste anche passate di finitura. Gli angoli d’elica sono stati accuratamente concepiti per ottimizzare affilatezza e robustezza del tagliente, in modo da garantire maggiore durata utensile, elevata qualità superficiale e finitura adeguata di bordi e cave. La gamma è costituita da tre frese: la fresa a compressione CoroMill Plura, la fresa sagomata a bassa elica CoroMill Plura e la fresa a taglienti seghettati CoroMill Plura.

La fresa a compressione CoroMill Plura, con la sua doppia elica a 40°, assicura grandi prestazioni in presenza di speciali strati in fibra di vetro su entrambi i lati dei componenti CFRP. Essendoci una sovrapposizione tra le scanalature compresse, la fresa multi-denti lavora bene i materiali piatti e sottili riducendo le vibrazioni.

Specificamente concepita per la finitura liscia e senza bave su componenti in CFRP, la fresa sagomata a bassa elica (5°) CoroMill Plura è dotata di un elevato numero di denti e di un rivestimento concepito per favorire la rapidità di taglio e proteggere dal calore. La possibilità di scelta tra elica destra e sinistra garantisce flessibilità nei materiali con condizioni di supporto difficili, come fissaggi deboli o precari.

Infine, la fresa a taglienti seghettati CoroMill Plura, con la sua scanalatura larga, consente di ottenere altissimi volumi di truciolo asportato. La geometria offre anche una doppia azione di taglio per ridurre delaminazione e vibrazioni fornendo, in pratica, una soluzione a passata singola per minimizzare la sollecitazione sui componenti in materiale composito.

Tutte e tre le frese multi-denti CoroMill Plura possono essere utilizzate con o senza refrigerante.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here