Renishaw: encoder laser per applicazioni critiche

Naturale erede dell’HS10, encoder laser con portata massima di 60 metri, il nuovo HS20 di Renishaw può essere installato molto semplicemente al suo posto senza problemi portando all’utilizzatore nuove funzionalità.  I componenti interni sono stati completamente aggiornati utilizzando tecnologie innovative con un beneficio in termini di robustezza e affidabilità. Lo strumento è dotato di una serie di switch esterni di configurazione e di un ingresso di alimentazione dedicato a 24 volt. In tal modo è possibile evitare i cali di tensione comunemente associati ai cavi multifilo nelle installazioni in cui il laser e l’unità di compensazione in tempo reale della quadratura RCU10 debbano essere posizionati a una distanza significativa l’uno dall’altra. Le unità RCU10 garantiscono una valida accuratezza anche in presenza di condizioni ambientali variabili. L’introduzione sul mercato di grandi macchine utensili destinate al settore aerospaziale (incluse le macchine per il taglio ad acqua di pannelli compositi) offre nuove opportunità per il mercato degli encoder laser e Renishaw intende affrontare la sfida con il suo nuovo HS20, per continuare ad assicurare il proprio supporto a questo settore così specializzato nel mondo delle macchine utensili.

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here