Proto Labs, la saggezza di Atena

L’ufficio di Protolabs in Italia fornisce a vecchi e nuovi clienti esperienza e supporto quando usano il suo servizio di stampaggio a iniezione rapida. Come molte altre organizzazioni manifatturiere nel paese, la società Atena, produttrice di distributori automatici, utilizza i servizi di Protolabs per cambiare il modo di sviluppare nuovi prodotti permettendo all’azienda di portarli sul mercato più velocemente e con un investimento di capitale minore. Vi spieghiamo come.

Una bella storia

A Falciano, Repubblica di San Marino, Italia, tra ulivi e vigneti, un giovane imprenditore, Federico Corbelli, ha creato un’azienda specializzata nella progettazione e produzione di distributori automatici per alberghi, ristoranti e bar. Insolitamente per un costruttore di tale dimensioni, Atena realizza la maggior parte della sua produzione in casa, inclusi i componenti meccanici e gli ingegnosi  sistemi elettronici che controllano le macchine. Da quando fu fondata nel 2005, la società si è contraddistinta per l’innovativo design dei suoi prodotti. Atena vende soprattutto in paesi europei, ma esporta anche negli Stati Uniti e nel 2014 esporterà anche in Giappone e Corea, dove potenziali clienti stanno testando i suoi prodotti. Come molte aziende recentemente convertitesi allo stampaggio a iniezione rapida, il signor Corbelli è venuto a conoscenza di Protolabs e dei suoi servizi attraverso una ricerca fatta sul web in quanto ricercava nuovi modi e mezzi per ridurre i tempi di sviluppo e i costi dei  nuovi prodotti. Come molti altri costruttori, il successo di Atena dipende sempre di più dalla sua capacità di fabbricare  prodotti per applicazioni specifiche e progetti che incontrano le richieste particolari di un cliente. Per fare ciò, l’azienda ha anche investito in 4 stampanti 3D che, sebbene utili durante le fasi concettuali di un nuovo progetto, non sono in grado di produrre parti con le caratteristiche meccaniche desiderate, essenziali durante le fasi di test e pre-serie. “I problemi principali che Protolabs ha risolto – dice Corbelli – sono i tempi di consegna ridotti del pezzo finito e la loro precisione. Precedentemente ci rivolgevamo ai normali stampisti e in seguito alle aziende che si occupano di stampaggio. Mediamente però per avere il pezzo finito attendevamo dai due ai tre mesi”. “Il sistema di quotazione on-line ProtoQuote ci permette di ottimizzare il progetto di un particolare per ottenere il miglior pezzo al miglior prezzo. Con i nostri fornitori abituali, non è tuttora possibile caricare 3 o 4 differenti soluzioni e poterle analizzare nel dettaglio simultaneamente. Con ProtoQuote, è semplice!” Ogni particolare che il cliente carica nel sito web di Proto Labs viene analizzato da un software brevettato per produrre un ProtoQuote®, che contiene suggerimenti sui miglioramenti da apportare al pezzo  per rendere la sua produzione  più semplice, veloce e più a basso costo. Un cliente può caricare liberamente tutte le parti che vuole. Solo quando il progetto è ultimato e le opzioni di consegna sono specificate, il cliente può finalmente  inviare l’ordine. Atena ha realizzato diverse parti per le sue macchine usando il servizio Protomold®. L’ultimo particolare è il corpo di una pompa peristaltica per il dosaggio dei fluidi. Atena ha caricato il modello Cad sul sito di Proto Labs e dopo un paio di piccole modifiche, Proto Labs ha prodotto e consegnato un centinaio di corpi pompa, sufficienti ad Atena per finire lo sviluppo del nuovo sistema. Occasionalmente, i nuovi clienti di Proto Labs richiedono un aiuto e un supporto ulteriori quando usano i servizi della società per la prima volta. “Ecco perché abbiamo un ufficio qui in Italia” – dice Stefano Mosca, il responsabile della filiale con sede a Novara, Piemonte. “Molti dei nostri clienti sono a proprio agio nell’usare il sistema di quotazione on-line ProtoQuote senza bisogno di supporto aggiuntivo. Alcuni invece devono realizzare pezzi particolarmente complicati e necessitano di un input tecnico per riuscire a portare a termine le prime fasi di un ordine”. “Il sistema di quotazione on-line ProtoQuote è semplice e estremamente efficace –spiega Corbelli. – Fin dall’inizio, il processo di caricamento del modello CAD 3D è stato semplice. Comunque, avere un contatto locale in Italia che possa darci consigli e consulenza, ci ha permesso di risolvere alcuni importanti problemi e di ridurre il costo dei pezzi, prima di sottoporre l’ordine. La collaborazione con Stefano Mosca è stata molto piacevole e rassicurante. Il risultato: Proto Labs ha risolto molti dei nostri problemi più pressanti, inclusi tempi di consegna molto stretti e controllo dei costi. Avere un partner in Italia è per noi della massima importanza. “I nostri progetti con Proto Labs hanno avuto tutti molto successo” conclude Corbelli. “I pezzi che abbiamo ricevuto sono stati tutti eccellenti. Abbiamo ridotto i tempi di messa sul mercato delle nostre nuove macchine e abbiamo un miglior controllo dei costi. Sono felice di dire che Proto Labs è ora il nostro fornitore principale per pezzi stampati a iniezione. Il loro servizio Protomold ha realmente cambiato il nostro mondo!”

Per una prima richiesta di informazioni su Proto Labs/Firstcut/Protomold, contattare il responsabile del marketing europeo: richard.vaughan@protolabs.co.uk (+44 (0) 1952 683031) o visitare il sito web www.protolabs.it

 

 

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here