Proto Labs: identificare la giusta finitura di superficie

fig_4012Identificare la giusta finitura di superficie è fondamentale. Lo sa bene Proto Labs che offre ai suoi clienti finiture di superficie disponibili per pezzi realizzati con stampaggio ad iniezione.

Nello specifico, le fresatrici a tre assi Proto Labs realizzano stampi in alluminio facilmente goffrati o lucidati manualmente in una delle sette finiture di superficie (PM-F0 Finitura non estetica a discrezione di Proto Labs; PM-F1 Finitura a basso livello estetico, rimozione della maggior parte dei segni degli utensili; SPI-C1 Finitura a pietra 600 grit; SPI-B1 Finitura con carta vetrata 600 grit; SPI-A2 Finitura Diamond Buff (altamente lucida) di grado 2; PM-T1 Goffratura leggera e PM-T2 Goffratura media).

Per scoprire i trattamenti secondari applicati ai componenti in magnesio, capire come creare una finitura di superficie personalizzata che comprenda due o più finiture; sapere come consultare le finiture disponibili in ProtoQuote e far sì che accessi/gate ed estrattori ricoprano un ruolo marginale nei pezzi in gomma siliconica liquida, visitare la pagina del sito Proto Labs dedicata a come identificare la giusta finitura di superficie per i pezzi stampati ad iniezione.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here