Proto Labs: come garantire produzioni in serie in pochi giorni

overmouldingokGrazie all’utilizzo degli stampi in alluminio, di materiali termoplastici e alla gomma siliconica liquida, Proto Labs è in grado di garantire ad un costo competitivo, sia la produzione di prototipi, sia la produzione di serie da 25 a 10.000 e più pezzi sovrastampati, anche in meno di 15 giorni.

Fornendo i 3 file CAD 3D – il file del modello del substrato, il modello della parte sovrastampata e del componente finale – è possibile ottenere i pezzi sovrastampati in tempi rapidi; i designer Proto Labs sviluppano i modelli degli stampi tenendo in considerazione le linee di partizione, i punti di iniezione dei materiali e i punti di estrazione; si ottengono così i modelli necessari alla produzione del componente in tutta la sua complessità che, una volta approvati dal cliente, sono inviati sotto forma di percorsi CNC alle macchine utensili dell’officina per la produzione dello stampo. Produzione dello stampo che avviene all’interno di Proto Labs stessa: le macchine a controllo numerico fresano il pezzo di alluminio, in modo da ottenere la forma degli stampi desiderati. Un operatore interviene sulla superficie degli stampi secondo il tipo e di grado di rifinitura richiesta dal cliente; superato il collaudo, le attrezzature sono pronte per la produzione in serie: viene iniettato nello stampo il materiale che compone il substrato e successivamente, è iniettato il secondo materiale così da ottenere il componente accoppiato, esattamente come da progetto.

“La possibilità di ottenere pezzi e componenti sovrastampati non è una novità” spiega Stefano Mosca, Technical Sales Manager di Proto Labs Italia, “ma il processo è stato ottimizzato così da garantire la rapidità e la qualità di produzione richiesta dai clienti Proto Labs.”

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here