Proplast: seminario sulle tecnologie per ridurre i tempi di cambio produzione

a4c3bada-eb6d-491b-8753-0ac38d9bf297È in programma per giovedì 26 maggio, presso il Parco Scientifico e Tecnologico di Rivalta Scrivia (AL), il seminario organizzato da Proplast e focalizzato sulle nuove tecnologie per la riduzione dei tempi di cambio produzione.

Per ammortizzare i costi di set-up è necessario produrre grossi lotti. Il tempo di cambio di produzione è un dato immutabile. Per effettuare un ottimo set-up sono necessari tecnici con elevate competenze ed abilità, frutto di anni di addestramento.
Vi stupirà, ma le affermazioni sopra sono tutte sbagliate!

Durante il seminario verranno illustrate tecnologie dedicate al settore materie plastiche a beneficio di aziende interessate ad aumentare l’efficienza delle operazioni di stampaggio, evitando i tempi di fermo produzione durante la fase di disinstallazione. Le soluzioni sono attività standardizzate, precisa suddivisione del lavoro, separazione tra approntamento interno ed esterno, operazioni parallele, partecipazione attiva e intelligente del personale al processo produttivo e ad un uso delle tecnologie meglio integrato con le risorse umane. Nessun grande investimento, ma semplificazione delle operazioni con accorgimenti semplici ma di grande effetto. Come si traduce però tutto ciò in pratica? Metodi di serraggio “rapido”, eliminazione di bulloni, viti e dadi, carrelli e tavole di carico stampi, collegamento delle energie.

Durante il pomeriggio, i partecipanti potranno testare alcune delle soluzioni proposte presso l’area stampaggio di Proplast.

L’appuntamento è per giovedì 26 maggio, alle ore 9.00, presso Sala Conferenze PST, c/o Parco Scientifico e Tecnologico di Strada Savonesa 9 a Rivalta Scrivia (AL).

Per maggiori informazioni, contattare Maria Josè Carrigill: maria.carrigill@proplast.it; 0131-1859711.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here