Produttività associata alla precisione per le 5 assi Heller

Foto 27 OKCon la serie F, in particolare con il modello FP 4000 esposto nel padiglione 2 di Mecspe 2015, Heller vuole dimostrare che la fresatura a 5 assi non è unicamente da considerarsi sinonimo di lavorazioni leggere o con minore precisione, rispetto alla classica lavorazione orizzontale. Al contrario, nello sviluppo di questa serie è stata prestata particolare attenzione a una produttività senza compromessi, alla sicurezza dei processi e a un’elevata capacità di carico. Grazie alla possibilità di caricare pezzi fino a 1.400 kg e all’ampia area di lavoro (800 mm – asse X, 900 mm – asse Y e 1.045 mm – asse Z), questo modello offre universalità, flessibilità e precisione assoluta ai massimi livelli. La configurazione standard include sistemi di misurazione diretta con encoder assoluti e rotativi ad alta risoluzione e cuscinetti YRT con sistema di misurazione integrato. La cinematica a 5 assi è posizionata sull’ utensile in direzione X, Y, C o A, che in combinazione con i due assi aggiuntivi forniti dalla tavola di lavoro in Z e B, garantisce una maggiore precisione ed una elevata dinamica (corse rapide di 60 m/min e accelerazioni di 6 m/s2). L’unità di lavoro universale (asse C) ha una potenza di 44 kW, con una gamma di velocità fino a 10.000 giri ed un coppia massima di 242 Nm.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here