Porta pinze per lavorazioni a elevate prestazioni

Il nuovo porta pinze Seco EPB 5672 è ideale per lavorazioni a elevate prestazioni e alta velocità. Con run-out massimo di tre micron con una lunghezza dell’utensile pari a tre volte il diametro esterno (3xD), fino a un massimo di 50 mm, risulta più basso del 40% rispetto al tipo D precedente (5872). Il protapinze è stato progettato per garantire la massima forza di serraggio e distribuirla equamente sull’attacco dell’utensile per tutta la lunghezza della pinza, consentendo un uso degli utensili con prestazioni elevate. Inoltre riduce il rischio di fuoriuscita degli utensili dalla pinza. La pressione elevata ed uniforme sull’attacco si ottiene grazie a una combinazione di caratteristiche di progetto quali la robusta filettatura trapezoidale del dado di serraggio per consentire un saldo inserimento della pinza nella relativa sede, la finitura elevata e l’estrema precisione nella fabbricazione del corpo, della pinza e del dado. La logica conseguenza di tale combinazione è una coppia trasmissibile superiore fino a tre volte quella dei modelli di porta pinze precedenti. Tra il dado e il corpo è inoltre presente un tipo di funzionalità completamente nuovo: due superfici di guida cilindriche su entrambi i lati della filettatura. L’alta precisione del porta pinze EPB 5672 vanta un’ampia varietà di coni forniti in cinque dimensioni differenti. Ciascuna dimensione consente di scegliere tra prolunghe corte, medie e lunghe. Le pinze sono disponibili nelle versioni convenzionali e a tenuta. Il sistema si adatta a un’ampia gamma di applicazioni tra cui fresatura, foratura, maschiatura ed alesatura in settori quali aerospaziale, stampi, microlavorazione di prodotti dentali e medicali, e altro ancora.

Contatto diretto: tel. 031978591

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here