Parts2clean 2016: fiera specializzata per la pulizia delle parti e delle superfici

p2c_2015_8Indipendentemente dal fatto che si tratti di interventi di pulizia semplici o complessi, la pulizia preliminare delle particelle e dei rivestimenti di parti e superfici è un criterio decisivo per la qualità sia dei processi a seguire sia del prodotto finito.

Ne deriva quindi un sempre crescente fabbisogno, a livello internazionale, di soluzioni che consentano di effettuare la pulizia di parti e superfici in modo efficiente e sostenibile e con sicurezza di processo.

parts2clean (31 maggio – 2 giugno) si è pertanto imposta ormai come la piattaforma mondiale delle informazioni e delle forniture di settore.

“La percentuale dei decision maker che partecipano a parts2clean è straordinariamente elevata. Circa l’80 per cento dei visitatori si presenta nel quartiere fieristico di Stoccarda con piani di investimento concreti”, spiega Olaf Daebler, Direttore di parts2clean presso la Deutsche Messe. “Agli espositori questo assicura eccellenti colloqui e opportunità di business ottimali.”

Lo conferma anche Roland Jung, Responsabile del reparto Tecnologia per le superfici di Hermann Bantleon GmbH: “Anche nel 2015 molti visitatori si sono presentati al nostro stand con problemi e progetti concreti. E abbiamo stabilito nuovi contatti molto promettenti.” Non sorprende quindi che i fornitori del settore guardino alla fiera della pulizia industriale delle parti e delle superfici come appuntamento d’obbligo.

“Per noi è importante presentare qui la nostra ampia offerta di prodotti. parts2clean è la piattaforma di riferimento per i clienti che devono informarsi sulle soluzioni per i loro problemi di pulizia e su nuovi sviluppi”, dice Walter Mück, del Marketing di Pero AG.

La più richiesta fonte di know-how sulla pulizia industriale delle parti
Ma non è solo la completezza dell’offerta di settore e dei materiali a spiegare il forte consenso dei visitatori, che è dovuto anche al Forum specialistico della durata di tre giorni previsto dal calendario della fiera.

Con una media di oltre 25 conferenze, per le quali è prevista la traduzione simultanea (Tedesco <> Inglese), il Forum offrirà un prezioso know-how su temi diversi della catena di processo della pulizia delle parti e delle superfici.

L’edizione 2016 prevede varie sessioni sui diversi ambiti tematici connessi ai processi di pulizia, a processi preliminari e a posteriori e a processi di analisi. Sono inoltre programmate due serie di conferenze per gli utenti: una su applicazioni di pulizia in settori specifici come tecnologia medicale, produzione elettronica, industria automobilistica, aeronautica e astronautica, industria delle materie plastiche, assistenza e manutenzione (MRO). L’altra, all’insegna dello slogan “Pulizia tecnica“, su una progettazione delle parti che consideri a priori i problemi della pulizia, su come ridurre al minimo le esigenze di pulitura e su una produzione pensata in funzione della pulizia. È possibile partecipare alle conferenze collegandosi all’indirizzowww.parts2clean.de, Program, Expert Forum.

Tour guidati – La via diretta al know-how e ai contatti
Tenuto conto del positivo riscontro dell’offerta di Tour guidati, l’iniziativa verrà ulteriormente potenziata in occasione della prossima parts2clean. Questi tour offrono ai visitatori la possibilità di informarsi in modo mirato su temi particolari della pulizia delle parti e delle superfici e di arrivare più in fretta a soluzioni, innovazioni e fornitori per le loro specifiche esigenze.

Anche gli espositori coinvolti sono avvantaggiati, in quanto hanno l’opportunità di presentare accuratamente prodotti e novità a un pubblico qualificato direttamente nel proprio stand e di stabilire così importanti contatti aggiuntivi.

Eventi paralleli legati all’esigenza di pulizia
Contemporaneamente a parts2clean si terranno nel quartiere fieristico di Stoccarda, dal 31 maggio al 2 giugno 2016, anche altre fiere specializzate nella cui cornice si attribuisce importanza alla pulizia delle parti.

La pulizia delle superfici è ad esempio una premessa indispensabile per i processi di rivestimento al centro dell’attenzione di O&S, fiera internazionale per il trattamento, la finitura e il rivestimento delle superfici. LASIS, fiera internazionale per la lavorazione al laser dei materiali, presenta la tecnologia del laser spaziando attraverso settori e materiali connessi ad ambiti operativi il cui risultato dipende spesso proprio dalla pulizia delle superfici. E anche per una parte del pubblico internazionale di AUTOMOTIVE Expo, l’evento che riunirà a Stoccarda cinque diverse fiere del settore Automotive, la pulizia rappresenta una fase irrinunciabile della produzione.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here