Numroto, il nuovo software per la rettifica Cnc di utensili

NUM46p1Le crescenti sfide per la rettifica e la manutenzione di nuove generazioni di punte e frese a geometria complessa sono stati risolti da una nuova versione del pacchetto software Numroto  per la rettifica di utensili. La versione 3.8 del software di Num leader del mercato, automatizza la rettifica multi-elicoidale e a scanalatura variabile, e fornisce una nuova funzione di taglio a forma per inserti profilati. E’ disponibile per gli attuali utilizzatori di Numroto  come aggiornamento. Numroto, nell’industria della rettifica, è ampiamente considerata come una delle migliori e più versatili soluzioni software per Cnc sul mercato. Lanciato da Num nel 1987, ha subìto continui sviluppi per stare in anticipo sui tempi per miglioramenti e innovazioni nella progettazione delle macchine utensili. Il software è installato sui potenti sistemi Cnc Flexium+ di Num, che offrono vantaggi significativi. Tra questi citiamo l’uso dell’interpolazione sub-nanometrica per assicurare superfici di alta qualità, con tempi di ciclo brevi che permettono movimenti più veloci sui 5 assi, anche se il programma ISO contiene una elevata densità di punti programmati. Il Flexium+ supporta tutte le funzioni di sicurezza che sono richieste sulle attuali macchine ad alte prestazioni. Il sistema ha un IHM molto intuitiva e facile da utilizzare, servendosi della tecnologia a ‘doppio Click’ utilizzata nei moderni smartphone.

NUM46p2Oggi 15 dei principali produttori di rettificatrici Cnc per utensili incorporano il software Numroto nei loro prodotti, la cui applicazione è estesa su più di 40 differenti tipi di macchine. Molte delle frese ad alte prestazioni impiegate oggi dai costruttori per applicazioni di lavorazione di alta precisione, come la produzione di componenti aeronautici in leghe speciali o materiali compositi, utilizzano utensili multi-elicoidali progettati per l’uso a velocità fino a 30.000 RPM. La produzione di questi tipi di utensili a costi convenienti é un processo esigente che richiede capacità di rettifica sempre più complesse. Per esempio, per aiutare a prevenire le vibrazioni, ogni tagliente dell’utensile é spiralato con un angolo differente, e con un diverso disegno elicoidale; l’angolo di attorcigliamento di ogni singolo tagliente cambia anche lungo la lunghezza del suo corpo, dalla punta dell’utensile al codolo. Inoltre, lo spessore dell’area scanalata di questi utensili può variare considerevolmente, richiedendo un preciso posizionamento della mola da rettifica per assicurare che l’ampiezza della zona nella parte posteriore del dente sia corretta. Sfruttando la velocità e le capacità di elaborazione dei moderni PC, l’ultima versione del software NUMROTO è in grado di gestire i calcoli dei percorsi estremamente complessi necessari per creare queste sofisticate scanalature. Gli utilizzatori possono ora definire molto facilmente ed accuratamente la geometria del percorso principale delle scanalature sulle frese. I progettisti ed i costruttori cercano spesso questa funzionalità quando ottimizzano le caratteristiche di trasporto del truciolo su utensili ad alte prestazioni; il ritmo al quale vengono rimossi i trucioli dalla superficie di taglio ha una maggior rilevanza sulla velocità di taglio dell’utensile e sull’efficienza. Permettendo al percorso principale di ogni scanalatura di esser definito individualmente, NUMROTO rende anche possibile ai progettisti di utensili compensare ogni potenziale sbilanciamento causato da eliche irregolari o da lame di taglio asimmetriche.

NUM46p3Inoltre, abilitando il punto di ingresso della mola di rettifica per seguire il raggio dello spigolo del tagliente, il software ora facilita la rettifica di un angolo di taglio su corpi di forma complessa e su taglienti che vanno dal corpo dell’utensile alla sua punta, eseguendo un’operazione che prima era estremamente difficile da ottenere. Num crede che il livello della flessibilità di controllo ora fornita dal software NUMROTO per creare le scanalature dimostrerà di essere il fattore vincente per i costruttori che cercano di sviluppare una nuova generazione di macchine utensilli.Oggi i taglienti di molti utensili sono sinterizzati in carburo di tungsteno. Gli utensili rotativi di piccole dimensioni sono solitamente realizzati da un singolo pezzo di carburo, mentre gli utensili rotativi più grandi e la maggior parte degli utensili non rotativi hanno lame di taglio singole sotto forma di inserti di carburo, che vengono fissati in un porta utensile realizzato in materiale meno costoso. Fino a tempi relativamente recenti, gli inserti venivano saldati o cementati sul porta utensile prima di essere rettificati, il che talvolta rendeva molto difficile o impossibile la produzione o la manutenzione di tali utensili su una rettificatrice CNC, a causa della loro dimensione e complessità. Un altro svantaggio di questo approccio è la necessità per il costruttore di definire il complessivo assemblato come un utensile rotativo nel programma CNC, che esige una programmazione lunga e costosa.   Lavorando in collaborazione con un certo numero di importanti costruttori di macchine utensili e ditte affilatrici di utensili, NUM ha sviluppato ulteriormente la funzione di taglio in forma di NUMROTO per semplificare ulteriormente  la rettifica degli inserti. Gli utilizzatori possono ora definire un taglio in forma come un utensile rotativo o come un inserto in un profilo autonomo. I supporti con inserti saldati o cementati possono essere ancora definiti come utensili rotativi, e la posizione di ciascun inserto può essere verificata individualmente, permettendo di rilevare e compensare qualsiasi errore di montaggio automaticamente durante il processo di rettifica. Molti degli ultimi utensili da taglio impiegano inserti a profilo sostituibili dall’utente, che vengono rettificati come lame fisicamente separate su una rettificatrice CNC.

NUM46p4Invece di essere fissati ad un supporto durante la rettifica, l’inserto viene posizionato in un sistema di serraggio che ha una geometria ottimizzata per una rettifica efficiente, con uno spazio di ingombro che non ostruisce la mola di rettifica. La nuova funzione di inserimento profili di NUMROTO semplifica la programmazione dei nuovi modelli di rettificatrici CNC per utensili ad altissima efficienza che ora stanno entrando in servizio. Dopo aver selezionato la forma del taglio per il profilo dell’inserto, gli utilizzatori trovano un menu facile da comprendere che permette loro di specificare se il pezzo da rettificare è mantenuto fermo da un colletto fisso o regolabile, o mediante piastre di serraggio. Il software supporta diversi tipi di piastre di serraggio per permettere all’inserto di essere orientato in ciascuno dei tre piani e fornisce un mezzo semplice per specificare parametri come i valori di offset trasversale e longitudinale. NUMROTO supporta ora modelli 3-D per i sistemi di serraggio da produzione, che ne abilita la visualizzazione durante la simulazione 3-D ed il monitoraggio anticollisione con la mola di rettifica; lo stesso inserto viene visualizzato come uno spazio a forma di cubo.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here