MICROSTAMPAGGIO: più piccolo di così non si sente

businesswoman with big earsDopo un anno di progettazione e prototipazione, avvalendosi della nanotecnologia, un team di ideatori e designer è riuscito a creare Nanoplug, il più piccolo apparecchio acustico al mondo, grande la metà dei più piccoli dispositivi oggi disponibili sul mercato.

Una vera e propria missione quella della professoressa Nevena Zivic per migliorare la qualità della vita di molte persone e offrire un dispositivo confortevole, efficace e accessibile a tutti.

Il segreto di Nanoplug? I suoi microcomponenti che lo rendono completamente invisibile una volta inserito nell’orecchio. Nanoplug si appresta ad essere una vera rivoluzione nel mercato dei dispositivi acustici tradizionali.

Il dispositivo funziona utilizzando un piccolo microfono che raccoglie i suoni provenienti dall’ambiente che vengono poi convertiti da un microchip in codici digitali. Nanoplug analizza e regola l’audio in base al grado di perdita uditiva e delle necessità specifiche dell’utente e del livello dei suoni dell’ambiente circostante. I segnali vengono successivamente riconvertiti in onde sonore e trasmessi al timpano attraverso un ricevitore.

Tra le sfide, la creazione dei componenti audio e la realizzazione di un involucro confortevole che non donneggiasse il canale uditivo. Tali ostacoli sono stati superati grazie al micro stampaggio a iniezione per creare la cover di Nanoplug. Il micro stampaggio a iniezione infatti è una tecnologia di elaborazione che utilizza un’altissima pressione e velocità nella produzione di parti stampate molto piccole e precise, utilizzando materie prime che spaziano dalle plastiche ingegnerizzate resistenti alle alte temperature alle resine. Questa tecnica avanzata è in grado di produrre “pareti” – o piccoli strati di plastica – dello spessore di 0,3 millimetri.

La nanobatteria integrata che può essere ricaricata immediatamente; il fatto che sia completamente personalizzabile e la semplicità con cui può essere impostato e adattato, attraverso il proprio PC, rendono questo dispositivo unico nel proprio genere.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here