Delcam Italia: «Miriamo a prevedere e annullare i rischi produttivi»

MAGDA2Abbiamo rivolto alcune domande a Magda Cartabbia, responsabile marketing di Delcam Italia, da oltre 40 anni fornitore globale di soluzioni Cad/Cam per la modellazione, lavorazione e ispezione di forme complesse per il manifatturiero.

Cosa chiedono oggi gli stampisti ai software di progettazione/simulazione e come avete visto cambiare queste esigenze nel corso della Vostra storia?

Gli stampisti si ritrovano davanti ad un mercato esigente che detta tempi sempre più ristretti: la rapidità di progettazione è di conseguenza una prerogativa essenziale e per poterla garantire bisogna diminuire al minimo gli errori e di conseguenza la perdita di tempo e di denaro. Per questo motivo gli stampisti hanno bisogno di potersi fidare del loro software Cad sia in termini di snellezza del processo sia in termini di precisione. Queste necessità non riguardano però solo la fase di progettazione ma anche quella di lavorazione: il progetto finito deve essere anche in grado di prevedere ed annullare i rischi produttivi.

Come cercate di ritagliare programmi e contratti di licenza a misura dei clienti e per agevolarne l’acquisto?

Sappiamo bene l’importanza dei costi in un periodo come questo e quanto i nostri clienti ne siano diventati sensibili. Ma non dimentichiamo che il risparmio non sta solo semplicemente nel costo più basso della licenza, ma anche in quello che si va a comprare. Il Cad, come il Cam, può essere un valido strumento per ottimizzare i processi di progettazione e lavorazione ed avere quindi un risparmio in ogni fase di realizzazione.

Come si integrano le funzionalità di progettazione e simulazione con quelle di produzione o gestionali e quanto è importante per i clienti possedere pacchetti che riuniscano tutte queste funzioni?

L’integrazione tra i software Delcam è una caratteristica distintiva dell’azienda. Delcam è l’unica azienda Cad/Cam in grado di offrire una soluzione completa, dalla progettazione, alla lavorazione; sino all’ispezione. E ogni singolo software è del tutto integrabile con gli altri.

Quali sono le caratteristiche distintive del Vostro prodotto a paragone con altri standard di mercato e quanto sono sentite le esigenze di personalizzazione?

Ci distinguiamo dallo standard di mercato principalmente per l’alta qualità del software. PowerShape è il nostro Cad che offre la più ampia gamma di tecniche di progettazione ed è l’unico a combinare funzionalità di modellazione solida e di superficie con il reverse engineering. Avere tutte le varie tecnologie in un unico software riduce la necessità di trasferire dati tra più programmi e snellisce l’intero processo di sviluppo del prodotto. L’ampia gamma di funzionalità rende PowerShape ideale per il reverse engineering di prodotti esistenti, per migliorarne il disegno o per creare articoli personalizzati. Nello stesso tempo, la combinazione delle opzioni della modellazione diretta facili e veloci, insieme a una modellazione di superficie potente e flessibile, lo rende ideale per progettare, specialmente quando si convertono progetti di prodotto in progetti di stampo.Ma si distingue anche per la sua completezza su varie applicazioni, visto che grazie a moduli specifici e dedicati, è adatto al design di prodotto, alla progettazione di modelli, di stampi e anche di elettrodi.

Quali upgrade siete intenzionati a sviluppare nella Vostra gamma?

I rilasci di aggiornamenti software o il lancio di nuovi moduli sono costanti e frequenti a riprova della costanza di Delcam nell’aggiornare le proprie soluzioni alle tecnologie più avanzate e nel seguire le nuove esigenze dei suoi clienti. La versione 2014 di PowerShape offre nuove funzionalità di conversione dei disegni di prodotto in progetti da passare alla fase produttiva. Fornisce ora una serie ancora più potente e intuitiva di strumenti che aumentano la produttività grazie ad una maggior automazione. Sono state ulteriormente migliorate le capacità di Solid Doctor, che consente di riparare rapidamente e facilmente dati importati da altri sistemi Cad: con l’aggiunta del Gestore Feature Intelligente è possibile identificare tutte le feature solide dalla geometria di base importata come filetti, scanalature, protrusioni, in una sola operazione. E rendere così più facile e semplice l’analisi e le ricostruzioni dei dati importati.

Quali upgrade siete intenzionati a sviluppare nella Vostra gamma?

Nonostante la situazione economica e produttiva non abbia ancora dato concreti segni di ripresa, i nostri dati di vendita in Italia e come gruppo sono stati molto buoni, a riprova della fiducia che continuano a rinnovarci i nostri clienti e della nostra capacità di entrare con le nostre soluzioni anche in realtà aziendali di elevata importanza, sia in termini dimensionali sia in termini di criticità e complessità progettuale e produttiva. L’ottimismo e la fiducia del settore sono ancora molto cauti, ma vogliamo guardare avanti con la convinzione nelle soluzioni che offriamo e la costante intenzione di soddisfare, e magari prevedere, le esigenze degli stampisti.

Delcam è da oltre 40 anni fornitore globale di soluzioni Cad/Cam per la modellazione, lavorazione e ispezione di forme complesse per il manifatturiero. Cresciuta costantemente dal momento della fondazione nel 1977, ha iniziato la sua attività rivolgendosi proprio al settore degli stampi. Ha sede a Birmingham in Inghilterra, oltre 750 filiali e partner e più di 700 dipendenti. Fornisce soluzioni a settori quali l’auto, l’aerospazio, il calzaturiero, lo sport e i prodotti di consumo. Delcam Italia, fra le sue prime filiali, vanta oltre 2.000 clienti nel Paese e sedi a Legnano (Milano), Padova, Bologna e Civitanova Marche. A inizio 2014 Delcam è stata acquisita da Autodesk: entrambe investono circa un quarto del loro fatturato nello sviluppo.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here