MAPAL si affida al sistema Safe-Lock™ della HAIMER

da sinistra a destra: Dr. Jochen Kress, membro del consiglio direttivo della MAPAL, Dr. DieterKress, managing partner della MAPAL, Claudia Haimer, managing partner della HAIMER e Andreas Haimer, amministratore delegato della HAIMER.
da sinistra a destra: Dr. Jochen Kress, membro del consiglio direttivo della MAPAL, Dr.
DieterKress, managing partner della MAPAL, Claudia Haimer, managing partner della HAIMER e Andreas Haimer, amministratore delegato della HAIMER.

Gli utensili da taglio della MAPAL si sono affermati con successo nell’ambito delle lavorazioni ad elevata prestazione, come la fresatura trocoidale, all’interno di un ampio numero di mercati tra cui quello aerospaziale. Al fine di garantire agli utilizzatori una sicurezza ancora maggiore contro lo sfilamento dell’utensile ed evitare con ciò danni al singolo pezzo o al macchinario stesso, la MAPAL si affiderà in futuro al sistema di sicurezza contro l’estrazione Safe-Lockdella HAIMER. Le due società hanno recentemente firmato un accordo di licenza in merito.

Infatti, lo specialista in mandrineria di Igenhausen, vicino ad Augusta, e il produttore di utensili da taglio di precisione proveniente da Aalen stanno unendo le loro capacità per dare vita a una nuova collaborazione. In futuro lavoreranno insieme e in maniera strategica alla progettazione e al successivo sviluppo di tecnologie e delle relative applicazioni nel mercato manifatturiero. Le due società hanno siglato un accordo che ha rafforzato la loro collaborazione.

“Siamo orgogliosi e felici di avere al nostro fianco un partner come Mapal, uno dei leader mondiali nella produzione di utensili”, sottolinea Claudia Haimer, managing partner della HAIMER. Anche il managing partner della MAPAL, il Dr. Dieter Kress, guarda con entusiasmo alla futura collaborazione. “Stimiamo l’elevata competenza della HAIMER, le cui innovative soluzioni nel campo dei mandrini portautensili si integrano perfettamente con i nostri utensili high-tech”.

Attraverso questo accordo, la MAPAL ha acquisito la licenza per la tecnologia Safe-Lock della HAIMER brevettata a livello mondiale.

“Il sistema Safe-Lock si è affermato sia sul mercato che durante i collaudi interni. Di conseguenza abbiamo deciso di affidarci a questo sistema innovativo”, spiega il Dr. Jochen Kress, membro del consiglio amministrativo della MAPAL. “É usato molto di frequente nelle moderne strategie di lavorazione. Con il Safe-Lock la produttività e la durata dell’utensile vengono ulteriormente incrementate”, aggiunge Andreas Haimer, amministratore delegato e presidente del gruppo HAIMER.

Nel settore dell’asportazione truciolo è richiesta la massima sicurezza. Considerato l’elevato valore economico di ogni singolo utensile o di una produzione automatizzata, è necessario evitare pezzi di scarto e tempi morti dei macchinari al fine di garantire l’affidabilità dell’intero processo. Attraverso speciali denti di trascinamento situati nel mandrino e scanalature nel gambo dell’utensile da taglio, il sistema Safe-Lock della HAIMER assicura che ci sia tra l’utensile e il mandrino un’accurata chiusura di forma e di forza. In questo modo si evita che durante il processo di lavorazione le frese ruotino o si sfilino dal mandrino.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here