Makino: nuovo centro di lavoro orizzontale a71nx

Il centro orizzontale Makino a71nx
Il centro di lavoro orizzontale Makino a71nx

Makino ha migliorato le prestazioni dei propri centri di lavoro orizzontali della serie a1nx, dotando a51nx, a61nx, a81nx, a92, a120nx del nuovissimo controllo Makino Professional 6 ed ha aggiunto un nuovo prodotto alla propria gamma, ossia il centro di lavoro orizzontale 71nx con cono 50 ad alta velocità e pallet da 500 mm.

I principali mercati di riferimento della serie a1nx di Makino sono aziende che lavorano componenti industriali, parti di macchine edili, attrezzature di produzione di semiconduttori, componenti aerospaziali e componenti automobilistici.

Basato sulla apprezzatissima struttura rigida in un unico pezzo fuso e sul design degli assi della piattaforma a1nx, il nuovo centro di lavoro a71nx è dotato di una lunga lista di innovazioni tecnologiche, tra cui una maggiore coppia del mandrino, le ultime innovazioni in fatto di controlli di movimento avanzati e il nuovo controllo numerico Professional 6 (PRO 6). Con tempi ciclo ridotti e un migliore rendimento complessivo, la macchina porta la capacità produttiva ad un nuovo livello, consentendo agli utenti di ridurre drasticamente il costi unitari per pezzo.

Come tutti i centri di lavoro orizzontali a1nx, l’a71nx è in grado di lavorare materiali duri e di gestire pezzi di grandi dimensioni, grazie a aree di lavoro ampie, una costruzione estremamente rigida e il mandrino ad alta potenza. La rigidità della struttura delle macchine è data da un basamento costituito da un unico pezzo fuso, da un supporto a tre punti, da una colonna a più livelli e dalle prestazioni solide delle guide a rulli ad azione diretta.

Mandrino ad alte prestazioni
La a71nx è dotata di un mandrino HSK-A100 più grande, con una velocità di 10.000 giri al minuto e una coppia di 512 Nm. Inoltre, cuscinetti a contatto angolare di grande diametro assicurano il massimo grado di rigidità per una grande varietà di applicazioni e processi.

Maggiore capacità
La a71nx di Makino ha corse degli assi maggiori, così da contenere una vasta gamma di pezzi e più pezzi per attrezzatura. Il centro di lavoro ha corse di 800 mm per l’asse X, 750 mm per l’asse Y e 830 mm per l’asse Z. La lunghezza massima dell’utensile per questo centro di lavoro è di 570 mm.

Produttività migliorata
Il risultato più importante, dato dalla maggiore produttività della a71nx, è la possibilità di ridurre il tempo ciclo. Si ottengono tempi di taglio e tempi di non-taglio più brevi mediante velocità di avanzamento più elevate l’accelerazione/decelerazione dell’asse lineare da 1 g (0,9 g per l’asse X), con la tavola ad azionamento diretto (asse B) con una velocità massima di 125 rpm. La tavola ad azionamento diretto riduce anche la complessità dell’asse B, eliminando gioco e usura dei componenti chiave.

Una maggiore produttività richiede una maggiore sicurezza
Il centro 71nx è dotato di serie del sensore utensile rotto “Vision” (Vision B.T.S). Questo sensore è in grado di rilevare un utensile rotto e verifica la condizione dell’utensile prima e dopo ogni cambio utensile. Il sistema Vision B.T.S. ha parti con movimenti minimi e non richiede alcun contatto fisico con l’utensile, consentendo una maggiore affidabilità a lungo termine e un minor rischio di scheggiature per i delicati materiali degli utensili, come ad esempio il diamante policristallino (PCD). Il sistema crea un profilo degli utensili e ne rileva lunghezza, dimensioni e peso approssimativo.

Controllo numerico Professional 6, l’ultimissimo controllo numerico di Makino
Come ulteriore supporto di una maggiore produttività, la a71nx è stata dotata del nuovissimo controllo numerico di Makino: il Professional 6 (PRO 6). Anche tutti gli altri componenti dei centri di lavoro orizzontali della serie a1nx sono stati migliorati grazie all’implementazione del controllo PRO 6, riducendo così i tempi di taglio e non-taglio sulle macchine.

Le caratteristiche del Geometric Intelligence (GI) per il controllo avanzato del movimento, riducono il tempo di ciclo complessivo, soprattutto per la produzione di componenti tipici. La foratura tramite il GI permette al mandrino e all’utensile di procedere disegnando un arco di foro in foro, invece di seguire un percorso “squadrato”. Ciò riduce i tempi di non-taglio rispetto alla comune foratura. D’altro canto, la fresatura con il GI è progettata per migliorare le prestazioni di fresatura 2D, permettendo all’utente di definire una tolleranza di arrotondamento angolare su ogni percorso di fresatura.

Il PRO 6 è dotato della tecnologia Controllo attivo dell’inerzia (Inertia Active Control – IAC), per una maggiore efficienza. La IAC riceve le indicazioni dai servomotori e imposta accelerazione e decelerazione del pallet a livello ottimale.

Appiattimento della curva di apprendimento
Il vantaggio principale del PRO 6 è che è stato progettato partendo da una prospettiva orientata al processo e non alla funzione. Ciò rende il software molto più facile da utilizzare. Il concetto di funzionamento intuitivo e intelligente del sistema, con menu semplificati ed icone come quelle dello smartphone, costituisce un vantaggio importante, considerando la carenza di operatori specializzati in tutta Europa. Il controllo numerico più avanzato di Makino garantisce la messa a punto a portata di mano della macchina per ottenere la migliore qualità di lavoro e il massimo rendimento.

Ridotto consumo di energia
Il centro di lavoro a71nx dispone di serie della funzione di modalità ECO, che riduce il consumo della potenza di picco del 10-20%, nonostante i miglioramenti per aumentare le prestazioni. Riduzione dei costi per pezzo, maggiore produttività e operatività più facile possono essere i nuovi standard della vostra produzione grazie rispetto alla comune foratura. D’altro canto, la fresatura con il GI è progettata per migliorare le prestazioni di fresatura 2D, permettendo all’utente di definire una tolleranza di arrotondamento angolare su ogni percorso di fresatura.

Il PRO 6 è dotato della tecnologia Controllo attivo dell’inerzia (Inertia Active Control – IAC), per una maggiore efficienza. La IAC riceve le indicazioni dai servomotori e imposta accelerazione e decelerazione del pallet a livello ottimale.

Appiattimento della curva di apprendimento
Il vantaggio principale del PRO 6 è che è stato progettato partendo da una prospettiva orientata al processo e non alla funzione. Ciò rende il software molto più facile da utilizzare. Il concetto di funzionamento intuitivo e intelligente del sistema, con menu semplificati ed icone come quelle dello smartphone, costituisce un vantaggio importante, considerando la carenza di operatori specializzati intutta Europa. Il controllo numerico più avanzato di Makino garantisce la messa a punto a portata di mano della macchina per ottenere la migliore qualità di lavoro e il massimo rendimento.

Ridotto consumo di energia
Il centro di lavoro a71nx dispone di serie della funzione di modalità ECO, che riduce il consumo della potenza di picco del 10-20%, nonostante i miglioramenti per aumentare le prestazioni. Riduzione dei costi per pezzo, maggiore produttività e operatività più facile possono essere i nuovi standard della vostra produzione grazie all’innovativo centro di lavoro Makino a71nx e ai centri di lavoro orizzontali serie a1nx ulteriormente migliorati.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here