Laser Speeder Jobs

foto-17-okUn’importante casa automobilistica tedesca ha scelto Jobs per equipaggiare uno dei suoi stabilimenti con una Laser Speeder dotata di un’innovativa testa laser. In particolare, la macchina sarà equipaggiata con un laser diodo ad alta potenza con fibra accoppiata. L’impianto sarà integrato in un FMS, in grado di asservire in automatico anche le stazioni operatore (per il carico/scarico degli stampi dai pallet) e le altre fresatrici (fra cui anche una Jobs eVer 7) facenti parte di questo sistema automatizzato. I pallet hanno dimensioni di 5000x2500x250 mm e sono in grado di movimentare stampi di peso fino a 30000 kg senza presidio diretto degli operatori. Laser Speeder è concepita per eseguire le operazioni di cladding, hardening e measuring. Il cambio si ottiene cambiando lo specchio da hardening a focusing ed inserendo l’ugello per la polvere o il testatore. La tecnologia cladding con raggio laser è utilizzata su componenti meccanici per creare strati resistenti all’usura. In particolare Laser Speeder sarà utilizzata per riparare e/o aggiungere nuove geometrie complesse mediante il 3D additive manufacturing su stampi per l’industria automobilistica. L’applicazione hardening è invece utilizzata per aumentare la durezza su tutti gli acciai temprabili commerciali Agendo solo localmente consente di ridurre la distorsione. La scelta del sistema laser da parte del costruttore di auto è dovuta al fatto che oggi è più conveniente riparare uno stampo con laser rispetto ai metodi di saldatura TIG tradizionali. I vantaggi principali sono la riduzione dei tempi ed una qualità della riparazione decisamente superiore, grazie alla precisione con cui il riporto di materiale viene realizzato. Inoltre, la totale eliminazione delle operazioni di ripresa manuale, consente una significativa riduzione dei costi. Infine alcuni dati tecnici: asse longitudinale X, trasversale Y, verticale Z rispettivamente di 6000, 3500, 1500 mm, velocità assi lineari fino a 50 m/min, accelerazione fino a 1,5 m/s².

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here