A quasi vent’anni dalla sua introduzione, l’inserto ad alto avanzamento è diventato ormai uno standard al pari del più datato inserto torico. Ingersoll, azienda tedesca del gruppo IMC distribuita in esclusiva sul territorio nazionale da Ingersoll TaeguTec Italia, in questo ambito propone da tempo e con successo la linea di frese GOLD-QUAD F. L’inserto di questa famiglia di frese è un quadro positivo di dimensioni 13 e 19 che, grazie a una gamma di 9 differenti geometrie e all’altissima qualità dei rivestimenti e del metallo duro Ingersoll, consente di sfruttare appieno tutti i vantaggi dell’alto avanzamento, non solo nelle lavorazioni di acciai da stampi, ma in una ben più ampia tipologia di applicazioni che comprende, per esempio, la lavorazione delle superleghe. Recentemente l’azienda ha ampliato la propria offerta di inserti ad alto avanzamento, introducendo l’inserto da 09 nella linea GOLD-QUAD F. La sua dimensione consente di utilizzare questa performante geometria di inserto quadra anche su macchine di più bassa potenza e rigidità con attacchi tipo ISO40 o HSK63, a partire dal diametro 25. È stata aggiunta inoltre una caratteristica sicuramente molto innovativa per questa tipologia di inserti: una fase raschiante Wiper sia assiale sia radiale che consente di eliminare le creste nelle lavorazioni di piani e di pareti e di lasciare un sovrametallo più costante sul pezzo. Non sempre, tuttavia, è possibile sfruttare al massimo l’alto avanzamento, soprattutto su macchine di grossa dimensione e massa che hanno normalmente molta potenza e meno dinamicità. Per questo tipo di applicazione l’azienda tedesca ha sviluppato la nuova linea di frese per spianatura GOLD QUAD XXX, che monta lo stesso inserto quadro da 13 e 19 della serie GOLD QUAD F. L’impostazione dell’inserto a 30° consente però di sfruttare una profondità di passata molto più alta, con un massimo di 4.9 o 7.8 mm a seconda delle dimensioni dell’inserto, ma con avanzamenti molto più spinti di una classica fresa per spianatura a 45° o 60°, con un massimo per tagliente di 0,8 mm/z.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here