«La vecchia Europa può ancora trainare la ripresa»

romagnani nuova 1Intervista a Fausto Romagnani, presidente della sigla internazionale di categoria Istma World. Che si definisce ottimista rispetto alle prospettive e le possibilità di lavoro. “Il settore è maturo – dice. Formazione, tecnologia, strategia e forza commerciale sono tutte condizioni necessarie ma nessuna di esse è in sé sufficiente. Questo vale per tutti i Paesi. Spesso i committenti degli stampisti sono multinazionali con clienti in tutto il mondo che ci spingono a competere ovunque, al di là delle condizioni local del quotidiano.”

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here