La stampa 3D trova riscontro soprattutto nel medicale

Gebiss erklärenI progressi raggiunti dalla tecnologie della stampa 3D spingeranno verso un suo impiego sempre più ampio che certamente andrà oltre i confini dei campi specialistici. Tra questi, è in particolare il settore del medicale che ha trainato la stampa 3D. Ad evidenziare questo trend l’Hype Cycle 2015 di Gartner, secondo il quale nel settore sanitario questa tecnologia è già utilizzata diffusamente per produrre articoli medicali che devono essere su misura per le persone, come ad esempio apparecchi acustici e odontoiatrici. E se l’argomento dei dispositivi medici ha raggiunto il picco di aspettative, alcune applicazioni specialistiche hanno superato questa fase e sono già diventate la norma in alcune cure mediche. Ancora più emozionanti i risultati di altre tecnologie mediche non ancora nel mainstream ma rivoluzionate dalla modellazione tridimensionale. Anca e ginocchio, tra le procedure chirurgiche più comuni, rappresentano un comparto da 15 miliardi di dollari. I primi esperimenti di sostituzione con parti stampate in 3D completamente personalizzate indicano tempi di guarigione minori, migliori funzionalità dell’impianto e soprattutto un tasso di successo maggiore nelle operazioni più complesse. Date le dimensioni del mercato, Gartner prevede la stampa di anca e ginocchio, così come di altri dispositivi medici interni ed esterni di uso comune, saranno d’uso quotidiano in un periodo che va da due a cinque anni. Estendendo le proiezioni a 5-10 anni, Gartner individua nel bio-printing la nuova frontiera di adozione comune della stampa 3D, in particolare, focalizzata sulla produzione di tessuti viventi per trapianto su umani e sulla ricerca e sviluppo di soluzioni in grado di supportare le life sciences. Secondo Michael Shanler, Research Director di Gartner, alcuni sistemi sperimentali sono già in grado di stampare cellule, proteine, Dna e medicinali. Tuttavia gli ostacoli per l’adozione su larga scala sono significativi: la complessità stessa delle voci da stampare e gli elevati requisiti di manutenzione di questi sistemi significa che le implementazioni iniziali saranno limitate a fornitori di servizi specializzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *