La seconda vita del polistirolo espanso

com-tecnichenuove-stampi-st-2015-006-269L’arte del riciclo non conosce confini e anche la ricerca si fa creativa trovando un nuovo impiego per le sfere di polistirolo e risolvendo il problema del difficile smaltimento di questo materiale.

Trasformare le sfere polistirolo espanso in componenti per batterie ricaricabili sarà possibile grazie ai ricercatori dell’Università di Purdue, nell’Indiana, che hanno scoperto un nuovo modo efficace per riciclare il polistirolo utilizzato all’interno degli imballaggi. Questa scoperta offre così una nuova e valida alternativa di riciclo del polistirolo espanso (EPS) che si aggiunge alle tecniche più tradizionali già esistenti a favore di un ambiente più sostenibile.

Il team di scienziati della Purdue guidati dal Professor Vilas Pol, è stato in grado di creare una nuovo ed eccellente anodo a base di carbonio ricavato dai rifiuti di EPS da utilizzare nelle batterie ricaricabili agli ioni di litio.

La trasformazione avviene tramite riscaldamento del polistirolo ad una temperatura compresa tra 500 e 900 ° C, attraverso due processi paralleli che richiedono o meno l’aggiunta di un catalizzatore. In base al materiale di partenza – polistirene e bio-polistirolo ottenuto dal mais – si ottengono micro-fogli e nanoparticelle di carbonio. Grazie allo spessore ridotto, circa un decimo dei tradizionali elettrodi in grafite, gli anodi così ottenuti consentono tempi di ricarica più brevi e offrono prestazioni più elevate di quelle ora disponibili sul mercato.

Le analisi microscopiche e spettroscopiche hanno provato che le microstrutture responsabili di queste prestazioni elettrochimiche superiori si mantengono tali anche dopo molti cicli di carica-scarica. Inoltre, il processo è più economico, più sostenibile per l’ambiente e potenzialmente più efficace per una produzione su larga scala. I nuovi elettrodi dovrebbero essere disponibili all’uso commerciale nelle batterie ricaricabili entro due anni.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here