Kennametal presenta il nuovo utensili da taglio Mill 4-11

La Mill 4-11 ha una geometria complessa con inserto bilaterale che sviluppa basse forze di taglio per macchine utensili per applicazioni leggere con configurazioni non perfettamente rigide, insieme a dei costi di attrezzamento più bassi del settore.
La Mill 4-11 ha una geometria complessa con inserto bilaterale che sviluppa basse
forze di taglio per macchine utensili per applicazioni leggere con configurazioni non
perfettamente rigide, insieme a dei costi di attrezzamento più bassi del settore.

Due anni fa, Kennametal ha introdotto una piattaforma di fresatura a 90° con inserto bilaterale che elimina questo problema, offrendo ai produttori una soluzione di lavorazione conveniente su cui fare affidamento. La serie di frese a fissaggio meccanico a spallamento retto Mill 4TM è oggi una protagonista di successo, che offre elevati rapporti di asportazione truciolo, un’eccellente vita utensile e una finitura superficiale che spesso elimina le operazioni di semifinitura, e in qualche caso può essere utilizzato anche come utensile di finitura, riducendo la necessità di costose frese in metallo duro integrale.

Kennametal espande ora la sua rivoluzionaria famiglia Mill 4 con un nuovo utensile da taglio, la Mill 4-11. Progettata per i centri di lavorazione più piccoli, la Mill 4-11 può essere inserita in mandrini CAT e BT di dimensione 40, HSK50 e altri di dimensioni analoghe.

Grazie alle sue capacità di taglio, è ideale per la corretta asportazione di trucioli in configurazioni non perfettamente rigide e su macchine utensili per applicazioni leggere e torni multitasks.

Tim Marshall, Senior Global Product Manager per la Fresatura a Fissaggio Meccanico, afferma che la Mill 4-11 vanta lo stesso robusto design degli inserti della sua cugina più grande, la Mill 4-15, ma è più corta del 24 % e più stretta del 34%. Con una profondità di taglio massima di 11 mm (0,433 pollici), essa risponde alle esigenze delle officine e dei produttori che realizzano pezzi e componenti più piccoli, continuando tuttavia ad offrire elevati rapporti di asportazione truciolo e un’eccellente vita utensile.

“Ciò che è unica è la sua capacità di lavorazione a step”, afferma Marshall. “Grazie al design e alla precisione degli inserti, c ́è uno scarto molto piccolo fra le passate: per esempio, usando un utensile di diametro 63 mm (2,48 pollici) e la nostra geometria SGE, siamo in grado di ottenere una deviazione minore di 8μm (0,00003 pollici) fra passate successive profonde 6 mm (0,236 pollici). Grazie a questo, uno dei nostri clienti automotive più grandi ha completamente eliminato un ‘operazione di finitura su un alloggiamento in acciaio legato, con un risparmio annuo di molte migliaia di dollari”.

Scott Etling, Direttore del Global Product Management per la Fresatura a Fissaggio Meccanico, è d ‘accordo. Egli afferma che la piattaforma Mill 4-11 offre una gamma completa di qualità di carburo e geometrie. “La KCPM40 è la nostra qualità standard per la maggior parte delle applicazioni su acciaio e la nuovissima KCSM40 è la nostra prima scelta nelle lavorazioni dei settori aerospaziale e medicale. Naturalmente abbiamo anche qualità per la ghisa e l ‘alluminio, e una varietà di taglienti e raggi di punta fino a 1,6 mm (0,062 pollici). Siamo molto orgogliosi di questa nuova offerta”.

La Mill 4-11 è anche facile da usare. Ogni inserto è bloccato saldamente nella sua sede con una singola vite M3 e marcato con una serie di incisioni che indicano la geometria e il tipo di inserto. Marshall raccomanda ai clienti di tenere l ‘utensile pulito e le viti lubrificate con una piccola quantità di grasso e afferma che è una buona pratica montare tutti gli inserti rivolgendo le incisioni o le marcature nella stessa direzione. “Questo migliora la precisione durante l ‘indexaggio, indipendentemente dagli utensili da taglio che si utilizzano”.

L ‘utensile ha una spaziatura irregolare dei vani progettata per interrompere le armoniche e ridurre le vibrazioni. A causa della complessa geometria degli inserti e del posizionamento positivo nella sede, l ‘angolo di spoglia radiale efficace è compreso fra 1° e 11°, in base al diametro dell ‘utensile, mentre l ‘angolo di spoglia assiale è di 3°, nonostante il design bilaterale della Mill 4-11.

Quando si eseguono asportazioni con una profondità assiale fino a circa 6,5 mm (0,255 pollici), la superficie è essenzialmente »senza gradini», benché Marshall affermi che sono possibili profondità fino a 11 mm (0,433 pollici) pur mantenendo pareti lisce e squadrate.

Soprattutto, l’asportazione del truciolo è rapida. “Abbiamo eseguito collaudi estensivi”, riferisce Marshall. “Ancora una volta battiamo la concorrenza, in alcuni casi con ratei di asportazione truciolo maggiori del 35% e una durata dell ‘utensile superiore del 40% o più. È molto semplicemente un grande valore aggiunto al nostro portafoglio”.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here