ITECH: Master in chimica delle formulazioni

unnamedLa scuola di ingegneria francese ITECH sta reclutando studenti per il suo Master in chimica delle formulazioni, un programma unico che forma chimici specializzati in vernici, inchiostri, smalti e resine.

Dispensato interamente in lingua inglese, il programma forma professionisti pienamente operativi subito dopo la laurea, fornendo alle aziende leader del settore un bacino di reclutamento di tecnici specializzati motivati a intraprendere una carriera internazionale nel campo delle scienze dei polimeri.

Grazie ad accordi con aziende come AkzoNobel e PPG, degli stage saranno garantiti durante tutto il programma triennale così come degli aiuti finanziari sotto forma di borse di studio parziali o integrali, da un valore massimo di 19.500 €. Questo enorme investimento da parte delle imprese negli studenti dell’ITECH rende il programma unico nel suo genere.

Stage
Il programma di stage prevede un minimo di 11 mesi di esperienza lavorativa in una società partner, potenziale recruiter degli studenti dopo la laurea. A seconda della società, gli studenti possono svolgere il loro stage in Francia o all’estero, con almeno uno degli stage fuori dalla Francia. Durante gli stage, i laureati occupano posti diversi, dalla ricerca e lo sviluppo, alla vendita, passando per il marketing e la produzione.

Jerome Marcilloux, Direttore dell’ITECH, spiega: “Questa è la prima volta che la nostra industria si è coalizzata per sponsorizzare gli studenti, pagare interamente il Master e allo stesso tempo assumere tutti gli studenti in stage. L’ITECH è sempre stata riconosciuta dai suoi partner accademici e industriali, ma ora le aziende sono alla ricerca di potenziali studenti di alto livello con profili internazionali per ampliare il loro sviluppo in tutta Europa e nel mondo. “

Borse di studio
Il finanziamento da parte delle imprese del settore delle vernici permette agli studenti selezionati di acquisire borse di studio integrali o parziali. Le aziende che sponsorizzano gli studenti includono AkzoNobel, Allios, BASF, BCF, Beckers, Blanchon, Cromology, Helios/Rembrantin, PPG Industries e PPG Architectural Coatings, Renaulac, Théolaur e V33.

Roger Jakeman, Director of Marketing & Business Planning BA Performance Coatings presso AkzoNobel, spiega : “C’è un vero gap generazionale nel nostro settore e molti dipendenti con ruoli tecnici chiave andranno in pensione nei prossimi anni. Siamo quindi interessati a attirare il giusto tipo di talenti. Vogliamo allacciare un legame duraturo con gli studenti e il master ITECH rappresenta una fantastica opportunità per noi.”

Olivier Tharreau, Director Organization Development EMEA presso PPG Industries, aggiunge: “Abbiamo bisogno di chimici che abbiano una conoscenza scientifica e tecnica dei rivestimenti, e la capacità di sviluppare forti competenze gestionali. La domanda è in aumento, ma ci sono molto poche assunzioni sul mercato del lavoro, soprattutto a causa della mancanza di programmi di formazione specializzati. Il Master dell’ITECH risponde a questi obiettivi e offre agli studenti le risorse di cui hanno bisogno per iniziare una carriera di successo. Esso ci dà anche la possibilità di introdurre gli studenti promettenti in PPG.”

Così come la CEPE, numerosi altri enti e associazioni del settore partecipano nella promozione del programma, tra cui l’italiana Assovernici, BCF nel Regno Unito e FIPEC in Francia.

Per fare domanda di borsa di studio, gli studenti devono inviare un video di presentazione della durata di tre minuti nel quale spiegano perché pensano di meritare una borsa di studio, non oltre il 12 luglio 2016.

Ammissioni
Durata: 3 anni
Inizio del Master: Settembre 2016
3 stage obbligatori della durata totale di 11 mesi
Laurea triennale richiesta, preferibilmente nel settore chimico
Possibilità di borse di studio parziali o integrali (6.500€ x 3 anni)
Costo del programma senza borsa di studio: 6.500€
Iscrizioni possibili fino al 17 giugno 2016: inscription.itech.fr
Dei colloqui individuali saranno organizzati tra il 22 e il 29 giugno.
La giuria si riunirà il 12 luglio.

 

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here