Istat: la produzione industriale continua a crescere

La crescita mensile dello 0,1% registrata a luglio 2017 sancisce la crescita della produzione industriale che per il trimestre di riferimento maggio-luglio 2017 si attesta all’1,4%, rispetto al trimestre precedente. Sempre con riferimento a luglio 2017, in termini tendenziali gli indici corretti per gli effetti di calendario sono i beni strumentali che mostrano la crescita più significativa con un +5,9% seguita da un incremento rilevante anche per i beni di consumo, con un +4,1%, i beni intermedi (+3,5%) e il settore energia (+3,3%). In base ai settori di mercato, i comparti che registrano un aumento di rilievo sono quelli dell’attività estrattiva (+8,4%), della fabbricazione di macchinari e attrezzature n.c.a (+8,0%), delle industrie alimentari, bevande e tabacco e della fabbricazione di mezzi di trasporto (entrambi con un +6,9%). A risentire di un calo, invece, i settori della fabbricazione di apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche, della fabbricazione di computer, prodotti di elettronica e ottica, apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi (entrambi -0,6%) e delle industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori (-0,5%). http://www.amaplast.org/archivioFiles/News/prod_ind_lug17.pdf

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here