Istat: dati sull’export italiano

Hafen und LogistikL’Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT) rende noto che nel mese di settembre, rispetto ad agosto, si è registrato un lieve calo dell’export italiano (-1,6%). Ciò è dovuto alla diminuzione delle vendite nei Paesi dell’Unione Europea, che segna -3,3% e a cui fa da contraltare l’aumento dello 0,5% delle vendite nei mercati extra UE.

Tuttavia, se si analizza, rispetto ai tre mesi precedenti, il trimestre che va da luglio a settembre di quest’anno, l’export registra un aumento dello +0,6%. Un dato, questo, che si deve alla maggiore spinta (+0,8%) verso l’area UE.

Per quanto riguarda i diversi settori, a far segnare un aumento delle vendite sono i comparti dell’autoveicolo (+13,6%) e del chimico – farmaceutico (+7,1%). Male l’export per i prodotti petroliferi raffinati (-6,5%).

Per approfondimenti, visitare il sito dell’Istat.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here