Istat: commercio con l’estero dell’industria italiana

Come dichiarato dall’Istituto Nazionale di Statistica, rispetto al mese di gennaio a febbraio del 2017, le importazioni dei prodotti industriali sono incrementate dell’1,3%, mentre le esportazioni sono diminuite del 2%.

Questo dato, che si discosta dal trend positivo dei quattro mesi precedenti, è dovuto al calo (-4,7%) delle vendite nei Paesi extra Unione Europea. Aumenta leggermente invece il commercio con l’euro zona (+0,3%).

Se invece si considera come periodo di riferimento il trimestre dicembre 2016 – febbraio 2017 nei confronti dei tre mesi precedenti, l’export è in crescita sia nei mercati Ue (+2,7%) sia in quelli fuori dall’area euro (+4,9%). Tuttavia, l’acquisto di prodotti esteri cresce maggiormente rispetto all’esportazione del Made in Italy (+5,6%).

Approfondimenti sono disponibili sul sito dell’Istat.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here