Il sensore PRECITEC LR di Hexagon misura anche la rugosità

Foto 07 OKHexagon Metrology ha annunciato il potenziamento delle funzionalità del sensore ottico PRECITEC LR per sistemi di misura a coordinate (CMM) ad alta precisione rendendo possibile l’esecuzione di misure di rugosità su numerosi tipi di pezzi. Questo sensore utilizza la luce bianca concentrata per eseguire misurazioni ad altissima precisione, al di sotto del micron. Con l’ampio angolo di misura e l’alta risoluzione assiale, il sensore consente di misurare pezzi complessi, con superfici inclinate, curve e asferiche, su materiali riflettenti e a riflessione diffusa. Disponibile per i modelli Leitz PMM-C, Leitz Ultra e Leitz Infinity, PRECITEC LR è automaticamente intercambiabile con i sensori tattili nell’ambito di un programma di misura, trasformando la macchina di misura in una soluzione multi-sensore per svariate applicazioni. Il suo campo di misura corrisponde a quello della macchina ed è gestibile alla stregua dei sensori tattili, quindi l’addestramento necessario per l’operatore è ridotto al minimo. Il diametro molto piccolo dello spot consente di utilizzare questa soluzione senza contatto per eseguire misure ottiche di rugosità, con la possibilità di rilevare variazioni della superficie anche su pezzi fragili o soffici, sui quali l’ispezione tattile non è possibile. La funzionalità di misura della rugosità richiede il modulo software QUINDOS per la rugosità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *