Studer: il minimo per il massimo

FIG.STUDER OKLa S121 di STUDER è una rettificatrice cilindrica interna universale per la produzione singola e in piccole serie di pezzi di medie dimensioni. Basata sull’alta tecnologia delle sorelle S131, S141 e S151, questa versione della serie è stata dotata del minimo equipaggiamento necessario. Ne è un buon esempio il revolver orientabile fino a 180° e provvisto di due mandrini. In alternativa è disponibile un mandrino fisso. STUDER ha concepito la S121 come una macchina “su misura” per la rettifica interna, in piano ed esterna di spezzoni con uno straordinario rapporto prezzo-prestazioni. Mentre la disposizione delle slitte a T o l’impiego di un massimo di due utensili garantiscono un prezzo interessante, l’alta tecnologia impiegata dal costruttore non lascia spazio a compromessi. Questo è evidente nel sistema di guida StuderGuide® per gli assi X e Z che garantisce un’alta precisione geometrica di avanzamento e guida per l’intero campo di velocità di lavoro, con un’elevata portata e un’ottima capacità di ammortizzazione. Allo stesso tempo, la combinazione di StuderGuide®, motori lineari e sistemi di misurazione diretta garantisce una straordinaria precisione di interpolazione. Sulla S121, la più piccola macchina della serie “universale” per ingombro, è possibile lavorare diametri maggiori che sulla S131. La si può per questo definire una macchina ad alte prestazioni che si distingue per la combinazione di grande compattezza e buona ergonomia. L’offerta di alte prestazioni in piccoli spazi concentrata da STUDER nella S121 è dimostrata dal diametro utile sulla tavola di 400 mm e dalla lunghezza massima dei pezzi di 300 mm per una lunghezza massima di rettifica interna di 175 mm ed esterna di 100 mm. Questa ampia gamma dimensionale dei pezzi lavorabili è resa possibile dalla configurazione ottimale dei componenti della macchina. La configurazione della S121 come macchina su misura è possibile soprattutto grazie al fatto che la macchina può essere dotata di un mandrino fisso o di un revolver a due mandrini. Utilizzando un revolver dotato di azionamento idraulico, questo può ruotare fino a 180° e un mandrino può essere dotato di mola per la rettifica esterna. Il principio “su misura” è realizzato da STUDER anche grazie a una testa portapezzo con correzione manuale della cilindricità, scorrevole sulla tavola portapezzo, e a un asse C ad alta risoluzione con sistema di misurazione diretto, particolarmente adatto alla rettifica di forme e filettature. La macchina è concepita in modo da offrire sempre all’operatore un’accessibilità ottimale per la sostituzione del pezzo, la ravvivatura o la sostituzione delle mole. La S121 è una rettificatrice cilindrica interna universale, progettata per la produzione di pezzi di alta precisione. La precisione è garantita principalmente dal basamento della macchina in Granitan® S103, che grazie alle eccellenti proprietà di assorbimento delle vibrazioni e al comportamento termico ottimale, permette di ottenere un’ottima qualità superficiale delle parti rettificate. La buona ammortizzazione, inoltre, aumenta la durata della mola riducendo i tempi di fermo macchina. Poiché il basamento della macchina è in grado di compensare efficacemente le oscillazioni di temperatura transitorie, è garantita un’alta stabilità dimensionale per tutto il tempo di lavorazione. I gruppi costruttivi della S121, realizzati con la nota precisione STUDER, sono espressamente concepiti per essere utilizzati insieme. La grande distanza tra le guide e le slitte estremamente rigide sono ulteriori elementi che garantiscono la precisione e la produttività della macchina. Il software StuderWIN provvede a una programmazione semplice e sicura e a un azionamento efficiente della S121. La possibilità di integrare completamente nel comando della macchina l’autocalibratura e la tecnologia a sensori per il controllo di processo, come il rilevamento del contatto e i sistemi di bilanciamento, consente una programmazione unitaria dei diversi sistemi. Gli elementi di azionamento si integrano in maniera ottimale nell’unità di controllo. La S121 è concepita in modo specifico per un’ampia gamma di applicazioni per la rettifica interna. Numerose applicazioni riguardano la produzione di macchine utensili ed elementi di comando, l’industria aeronautica e la costruzione di utensili.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here