IDstile: la prima design house italiana di design industriale

AUTOCon un metodo di lavoro brevettato IDstile è la prima design house italiana a scegliere il gruppo di lavoro migliore, tra un network proprietario di designer, progettisti, ingegneri e grafici per realizzare progetti di industrial design, dagli accessori auto ai concept di treni passando per la nautica, l’arredamento, l’illuminazione e la meccanica industriale. Così si presenta IDstile, l’azienda di design industriale nata nel 2014, che ha già all’attivo oltre 200 progetti. La flessibilità del metodo di lavoro consente di ottimizzare i costi offrendo un vantaggio competitivo che rivoluziona il mercato della progettazione. IDstile, infatti, è l’azienda in Italia capace di fornire un servizio a 360°, un pacchetto completo che comprende il concept, il design, la progettazione e modellazione 3D, la prototipizzazione e lo sviluppo del prodotto, ed eventualmente la comunicazione e il posizionamento sul mercato.

Siamo una design house di nuova generazione, ci confrontiamo con il mercato industriale a 360° e scegliamo di offrire sempre un design facile, innovativo ed eccellente, sia che si tratti di un’idea nuova che di un refitting” – commenta Matteo Cibelli, CEO IDstile “Cresciamo ogni giorno accanto ai nostri clienti, progetto dopo progetto”.

Matteo Cibelli
Matteo Cibelli, CEO IDstile

Il processo di selezione del team di lavoro, brevettato e semi automatizzato, della IDstile, ha permesso di realizzare progetti impegnativi, come ad esempio il Viper, il treno ad alta velocità per la Cina completamente progettato in Italia, il sistema di sonorizzazione Figaro, capace di trasformare le pareti di una stanza in altoparlanti, oppure Ghibli, l’asciugacapelli a tenuta stagna resistente all’acqua. L’ultimo dei lavori portati a termine ha riguardato la trasformazione 3D dell’intero progetto di una centrale elettrica a Teheran.

IDstile crea, di volta in volta, il team migliore per ogni progetto. Ognuno di questi team può essere formato da uno o più designer, progettisti, ingegneri e grafici e viene creato in funzione del budget a disposizione, del tipo di Cliente e delle specifiche richieste.

Rispettiamo il budget del cliente ottimizzando i costi e dando assoluto valore alla qualità. Seguiamo ogni fase dello sviluppo progettuale, considerando sempre la fattibilità economica. Questa modalità permette di avere maggiori risorse professionali che, grazie alla dislocazione su tutto il territorio, hanno costi ottimizzati pur mantenendo prestazioni di altissimo livello” – continua Cibelli – “Sviluppiamo il prodotto in funzione del costo di produzione: a differenza di molte altre realtà, noi partiamo dal target price e sviluppiamo di conseguenza un prodotto allineato e fattibile, con verifiche presso fornitori e produttori, per confermare la reale fattibilità del prodotto nelle migliori condizioni”.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here