I centri di foratura Imsa rispondono alle esigenze degli stampisti

Foto 12 OKIl nuovo modello MF1450BB di Imsa costituisce l’ultima evoluzione di concetto della gamma BB, una serie di centri di foratura profonda ad alta tecnologia di grande successo fra i costruttori di stampi con circuiti di raffreddamento complessi. Dalle esigenze della clientela è sorta la richiesta di un centro di foratura che affiancasse meglio le esigenze della produzione con migliori prestazioni in fresatura, per tutte le lavorazioni preliminari e di completamento dei fori profondi. Proprio per rispondere a questa esigenza pressante, nella nuova “Serie BB-Evo” il centro di foratura profonda MF1450BB offre un nuovo modulo testa di fresatura ISO50, 23 kW, 6000 rpm con raffreddamento a liquido, e rapidi aumentati del 50%. Aumentano inoltre le corse di approccio al pezzo, con un notevole miglioramento della raggiungibilità del centro tavola, e si aggiunge il movimento di traslazione della tavola per facilitare la gestione delle 4 facce (vantaggio sia durante la lavorazione di pezzi di piccole dimensioni, sia durante la lavorazione di pezzi grossi). Le prestazioni in foratura profonda restano comunque la caratteristica baricentrale per il ritorno di investimento di una macchina di questa tipologia. Sfruttando la nuova meccanica, il centro di foratura profonda MF1450BB offre anche prestazioni in foratura profonda superiori rispetto ai modelli precedenti, grazie ad un mandrino di foratura raffreddato a liquido con potenza di 11 kW e 4200 rpm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *