Hexagon Metrology presenta la fabbrica automatizzata alla EMO 2015

Leitz SIRIO XiHexagon Metrology annuncia un’installazione alla Fiera EMO 2015 di Milano in ottobre. L’azienda specializzata in metrologia e produzione continua a focalizzarsi sull’automazione della qualità e dimostrerà come i propri prodotti possano essere componenti di sistemi automatizzati progettati per supportare le fabbriche del futuro. Inoltre, l’azienda promette un’anteprima mondiale nel secondo giorno dell’evento.

Per la prima volta ad un’esposizione italiana, i visitatori dello stand Hexagon Metrology potranno vedere la più recente macchina di misura a coordinate (CMM) Leitz SIRIO. La macchina di misura a braccio orizzontale, dotata di tavola rotante integrata e magazzino utensili, può essere agevolmente integrata nelle linee di produzione e alimentata da sistemi di trasporto pezzi.

Alla EMO 2015 verrà esposta anche la CMM compatta per officina TIGO SF. Possiede una struttura aperta su tre lati, che la rende ideale per l’impiego con la gestione robotizzata dei pezzi, e verrà presentata con un sistema interamente automatico di carico e scarico.

Oltre all’integrazione con sistemi robotizzati di trasporto pezzi, Hexagon Metrology offre soluzioni robotizzate di misura con laser tracker a sei gradi di libertà (6DoF) in grado di trasformare i robot industriali standard in sistemi precisi e versatili per applicazioni automatizzate, dalla verifica al montaggio.

I visitatori alla EMO potranno vedere il Leica Absolute Tracker AT9606 DoF in azione, mentre tra gli altri prodotti per la misura portatile vi sarà il Leica Absolute Tracker AT402, preciso ma di prezzo contenuto, come pure una serie completa di prodotti della gamma di bracci di misura portatili ROMER Absolute Arm.

“Tradizionalmente le CMM venivano collocate in laboratori protetti o sale metrologiche,” afferma Levio Valetti, Marketing & Communications Manager in Hexagon Metrology. “Ma il tema di EMO 2015 è costruire il futuro. Ora abbiamo la possibilità di offrire una misura precisa anche nelle condizioni meno asettiche dell’officina. Siamo stati in grado di sviluppare nuovi modi di integrare le CMM nei processi produttivi. Attraverso l’interconnessione con i sistemi di produzione a livello meccanico, logistico, elettronico e di IT, possiamo fornire informazioni immediatamente fruibili per plasmare e correggere il processo, contribuendo così a ridurre al minimo il rischio di produrre pezzi non conformi.”

EMO 2015 avrà luogo dal 5 al 10 ottobre a Milano Rho, e i prodotti Hexagon Metrology saranno al Pad. 7, Stand E 19-F09.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here