Grafene per produrre pannelli OLED

Un elettrodo trasparente a base di grafene per realizzare pannelli OLED. È quello creato dai ricercatori del Research Institute of Electronics and Telecommunications, in collaborazione con Hanwha Techwin.

Grazie al grafene, infatti, gli studiosi coreani sono riusciti a rendere più resistente l’ossido di indio-stagno (ITO) mantenendone intatte le caratteristiche, come la conducibilità elettrica e le proprietà riflettenti nel raggio dell’infrarosso.

Il risultato è stato quindi un materiale con buona conducibilità, riflettente, estremamente flessibile e resistente a scheggiature ed urti. Un materiale che è possibile inserire all’interno dei pannelli OLED grazie ad uno spessore inferiore ai 5 nanometri.

Grazie alle particolari caratteristiche dell’elettrodo, la ricerca coreana potrebbe avere applicazione nel campo dei dispositivi wearable.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here