GF Machining Solutions: soluzioni a tutto tondo

GF Machining Solutions sarà in MecSpe con una presenza consistente e con tutte le sue tecnologie esposte. Partendo dalle novità, verrà presentata in anteprima mondiale la nuova generazione di macchine a filo. La nuova gamma prevede ulteriori miglioramenti nella precisione e nella performance di taglio, permettendo di lavorare anche in condizioni sfavorevoli profili complessi tramite un’interfaccia semplice. Le macchine sono pensate per la meccanica di precisione e per il mercato degli stampi in particolare, ma consentono assolutamente anche utilizzi in elevata produttività, vista la soluzione presente per il generatore e la possibilità di sfruttare un sistema di termostabilizzazione che permette un risultato costante anche in ambiente non climatizzato sui tre turni. Allo stand sarà presente, anche in anteprima, una nuova macchina per elettroerosione a tuffo, la AgieCharmilles FORM S350 particolarmente evoluta, ideale per la lavorazione dei piccoli raggi e per le microlavorazioni. Aspetto essenziale è la capacità di gestire l’usura elettrodo anche per raggi molto piccoli, permettendo un controllo di processo estremamente stabile e prevedibile, anche quando le precisioni da ottenere sono molto elevate; un fattore che apre la porta all’automazione anche per le tecnologie di microlavorazione. La tecnologia Laser ormai consolidata sarà anch’essa presente con una macchina a cinque assi per la testurizzazione laser a completamento del processo di finitura. La tecnologia digitale del laser permette di raggiungere livello di dettaglio e ripetibilità che definiscono nuovi confini per il design delle superfici. Allo stand sarà possibile avere la consulenza di tecnologi specializzati in grado di supportare gli utilizzatori più esigenti, ma anche di guidare chi si approccia a questa tecnologia ex novo. Allo stesso modo saranno presenti anche gli specialisti in automazione System 3R, anche con robot Fanuc di cui è integratore certificato: va ricordato che GF, infatti, è in grado di integrare tutte le tecnologie, comprese macchine di terzi, provvedendo tra l’altro alla fornitura di attrezzature d’alta precisione. In merito alla fresatura saranno presenti in differenti location tutte le macchine della gamma. L’esposizione più significativa sarà preso la fabbrica digitale, dove, in un contesto produttivo interconnesso secondo logiche di industria 4.0, saranno al lavoro tre macchinari. Di particolare interesse la Mikron HPM 800U, un centro di lavoro che oggi costituisce il riferimento di mercato, dotato dell’esclusivo sistema Machine Spindle Protection e di cambio pallet con mandrino Step-Tec da 20.000giri al minuto e la Mikron Mill S 600U, una macchina anch’essa dotata di automazione, per la lavorazione ad alta velocità di parti precise e con superfinitura.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here