ForuMeccatronica: appuntamento il 29 ottobre a Pacengo di Lazise (VR)

dem_messe_frankfurt_08Giovedì 29 ottobre, presso l’Hotel Parchi del Garda di Pacengo di Lazise (VR), si svolgerà il ForuMecatronica con tema “L’innovazione tecnologica motore della crescita in Italia”.

Il programma prevede. Dalle 9.00 alle 9.30: Registrazione visitatori e welcome coffee; dalle 9.30 alle 10.30: Apertura dei lavori nella Sala Benacus. Intervengono: Filippo Girardi, Presidente Sezione Metalmeccanici di Confindustria Verona; Donald J. Wich, Amministratore Delegato Messe Frankfurt Italia; Giuliano Busetto, Presidente ANIE Automazione; Sabina Cristini, Presidente Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione; Giambattista Gruosso, Politecnico di Milano – Presentazione risultati della ricerca “Mappatura delle competenze meccatroniche in Italia”; Giulio Guadalupi, Vicepresidente gruppo metalmeccanici di Confindustria Bergamo e Paolo Gregori, Coordinatore Scientifico – Polo Meccatronica Trentino Sviluppo. Modera:Marco Vecchio, Segretario ANIE Automazione.

Dalle 10.30 alle 12.30 nella Sala Benacus: FOCUS EFFICIENZA E PRESTAZIONI. CHAIRMAN: Prof. Fabio Previdi, Università degli Studi di Bergamo, KEY-NOTE: Ing. Massimo Semeraro, FCA_ Fiat Chrysler Automobiles. Intervengono: BECKHOFF AUTOMATION – Stato dell’arte dei servo-sistemi ad alte prestazioni nel contesto di piattaforme di sviluppo integrate; EMERSON INDUSTRIAL AUTOMATION – Efficienza: le sfide nei settori industriali più energivori; ESA AUTOMATION – L’efficienza energetica e le tecnologie per il monitoraggio dei consumi a supporto dell’evoluzione e dell’aggiornamento tecnologico dei macchinari; RITTAL– L’incremento dell’energia dissipata all’interno dei quadri di automazione e l’importanza dell’evoluzione tecnologica dei sistemi di condizionamento per quadri elettrici orientati al risparmio energetico e SEW-EURODRIVE – L’utilizzo dei sistemi decentralizzati per incrementare flessibilità ed efficienza degli impianti.

Dalle 10.30 alle 12.30 nella Sala Rocca: FOCUS COMUNICAZIONE E SICUREZZA. CHAIRMAN: Prof. Giambattista Gruosso, Politecnico di Milano, KEY-NOTE: Ing. Alessandro Ferroni, Dompè. Intervengono: DELTA ENERGY SYSTEM– Advanced Network Management per sistemi di controllo distribuiti; HEIDENHAIN ITALIANA – Feedback encoder assoluti per applicazioni Safety; OC LAB– Tecnologie di service teleassistito e di training on-the-job per il settore del macchinario automatico; PHOENIX CONTACT– La Cyber Security quale elemento strategico dell’approccio Industry 4.0 e WITTENSTEIN – Caratteristiche dei riduttori per ambienti speciali che richiedono certificazioni.

Lunch dalle 12.30 alle 14.30 seguito dall’incontro nella Sala Benacus dalle 14.30 alle 17.30 FOCUS SIMULAZIONE E CONTROLLO. CHAIRMAN: Prof. Paolo Rocco – Politecnico di Milano, KEY-NOTE: Ing. Oscar Gerelli, OCME. Intervengono: ABB – Il Motion Control nella robotica; B&R AUTOMAZIONE INDUSTRIALE – Virtual motion – Realistic simulation of drives; BOSCH REXROTH – La nuova frontiera del Rapid Control Prototyping: integrazione del mondo reale e virtuale con la tecnica Hardware-In-The-Loop; OMRON ELECTRONICS – Simulazione integrata per logica, motion, robotica e visione artificiale; ROCKWELL AUTOMATION – Controllo di sistemi evoluto e SIEMENS – Simulazione di macchina: analisi virtuale del comportamento cinematico.

Dalle 14.30 alle 17.30 nella Sala Rocca: FOCUS PROGETTAZIONE INTEGRATA. CHAIRMAN: Antonio Visioli, Università degli Studi di Brescia, KEY-NOTE: Ing. Arturo Baroncelli, COMAU. Intervengono: BONFIGLIOLI MECHATRONIC RESEARCH – Progettazione ed ottimizzazione meccatronica integrata del «servo package»; EPLAN SOFTWARE & SERVICE – Standardizzare-Integrare- Automatizzare: le necessità dei progettisti di Automazione; FESTO – Il sistema di manipolazione giusto in tempi da record; LAPP ITALIA – I cavi, elementi essenziali nelle macchine. Esigenze e “soluzioni” in continua evoluzione; LENZE ITALIA – L’eccellenza nelle prestazioni, il contenimento dei consumi energetici e la riduzione dei costi impongono una sinergia completa tra Hardware e Software; PANASONIC ELECTRIC WORKS ITALIA – OEM, da costruttori di macchina ad “integratori”? e WEIDMÜLLER – Riduzione del TCO mediante un Approccio Meccatronico nelle soluzioni di connessione.

Infine, alle 17.30 Termine lavori & happy hour.

Per iscriversi gratuitamente, cliccare qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *